Mibac 280x120banner fiere 345x120

ROMA. AL FRINGE FESTIVAL 2019 "LE SORELLE PROSCIUTTI"

Le Sorelle Prosciutti

Roma Fringe Festival

Dal 24 al 26 gennaio 2019

[24 gennaio ore 20.30/25 gennaio ore 22.00/26 gennaio ore 19.00]

Ex Mattatoio - La Pelanda

Sala B, Piazza Orazio Giustiniani, 4 - Testaccio

Teatri Reagenti

LE SORELLE PROSCIUTTI

da un progetto di Francesca Grisenti

scritto da Francesca Grisenti, Eva Martucci e Massimo Donati

con la supervisione di Francesco Niccolini

in scena Francesca Grisenti ed Eva Martucci

regia Massimo Donati

musiche originali Davide Zilli

costumi Vittoria Papaleo

produzione Teatri Reagenti

LeSorProsciutti1

Si ispira alla storia vera del prosciuttificio Fassoni, dalla sua nascita nel dopoguerra fino alla crisi del 2008, lo spettacolo “Le Sorelle Prosciutti” una produzione dei Teatri Reagenti, scritto da Francesca Grisenti, Eva Martucci e Massimo Donati, quest’ultimo anche regista, in scena al Roma Fringe Festival dal 24 al 26 gennaio alla Sala B dell’Ex Mattatoio - La Pelanda (Piazza Orazio Giustiniani 4, Testaccio). “Le Sorelle Prosciutti” sono due giovani donne qui interpretate daFrancesca Grisenti ed Eva Martucci. Giovani, ma neanche troppo. Due donne diverse, “come il guanciale dal culatello”. Dietro di loro c’è una storia: quella di una famiglia che per 50 anni ha fatto “i prosciutti più buoni del mondo”.

Tra le vite vissute si incastra la storia di un paese, che in mezzo secolo si è ritrovato artigiano, industriale e poi interinale. Una storia di successi, di fatiche, di rotture, di cambiamenti. E di un vuoto da colmare. C’è un filo di malinconia per il tempo che non c’è, ma anche l’ironia di chi guarda le cose da lontano. Perché i deserti del passato vanno esorcizzati, lavorati, massaggiati, appesi e poi dopo, molto dopo, mangiati e digeriti, come si fa col prosciutto.

“Le Sorelle Prosciutti”racconta la storia di tre generazioni di prosciuttai, di un partigiano che mette su una piccola ditta artigianale, del cambiamento di un Paese intero, della fatica di stare dietro alla globalizzazione, della necessità di trovare nuove strade e un nuovo modo di pensare il lavoro.

Lo spettacolo ha ricevuto una menzione speciale la scorsa estate alFestival Teatrale di Resistenza del Museo Cervi con la seguente motivazione: ‹‹Francesca Grisenti ed Eva Martucci riescono nel difficile compito di proporre con levità e vera simpatia una sorta di epica personale, che disegna un ritratto dell’Italia fra boom economico e crisi, vista dall’angolo di una provincia minore. Uno spettacolo che racconta di una sconfitta, riuscendo nel contempo a trasmettere la speranza nel futuro di una avventura umana, familiare e sociale che non esaurisce le sue energie vitali e creative››.

 

Link trailer “Le Sorelle Prosciutti”

https://www.youtube.com/watch?v=TKSKXBlBLRM&feature=youtu.be

Link Pagina FB https://www.facebook.com/TeatriReagenti/

Biglietti

Biglietto spettacolo 8,00 Euro
Biglietti in vendita al botteghino la sera stessa degli eventi.

Per informazioni

www.romafringefestival.it

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Teatro