Mibac 280x120banner fiere 345x120

MILANO. ALLO ZELIG CABARET NUOVA PROGRAMMAZIONE

Zelig Time Fedreico Basso Davide Paniate ph Davide Aiello 8878

MILANO ZELIG CABARET

PROGRAMMAZIONE

 Viale Monza,140 -

ZELIG MANIFESTO

Lunedì 20 maggio ZELIG TIME (registrazione televisiva)  

A Zelig Cabaret continuano le registrazioni di ZELIG TIME in onda ogni lunedì su Zelig TV canale 63 (digitale terrestre) Con la conduzione di Federico Basso e Davide Paniate si alterneranno sul nostro storico palco comici conosciuti, nuovi e nuovissimi. In ogni puntata avrete modo di scoprire talenti e di rincontrare i vostri beniamini. Il palco su cui sono nati i fenomeni della comicità italiana, torna al suo compito più importante: scoperta e lancio dei nuovi talenti della comicità. Vincenzo Albano, Ipoolita Baldini, Silvio Cavallo, Michele Cosentino, Giovanni D’Angella, Andrea Di Marco, Cinzia Marseglia, Elianto , Max Pieriboni, Fausto Solidoro, Stefano Signoroni e The MC Band

Martedi 21 e mercoledì 22 maggio POETRY SLAM ! – Sfida a suon di versi (registrazione televisiva) Un microfono. Il poeta e la sua voce, i suoi testi, il suo corpo e tre minuti a disposizione. Una giuria scelta casualmente tra il pubblico che stabilisce qual è la poesia e la performance migliore. Due portentosi maestri di cerimonia a condurre la gara: Paolo Agrati sul palco e Ciccio Rigoli alla consolle. Notaio d'eccezione: Davide Passoni. Il progetto Poetry Slam sarà in onda da partire da venerdì 7 giugno su Zelig Tv canale 63 (digitale terrestre) Cos'è un Poetry Slam? Il Poetry Slam nasce nel 1984 quando Mark Kelly Smith, operaio nei cantieri e poeta, organizza una serie di incontri di lettura a voce alta in un jazz club di Chicago, Il suo intento è quello di portare del nuovo nella scena poetica, coinvolgendo il pubblico in un gioco legato alla poesia e alla performance. L'evento è organizzato da SLAM il primo coworking dedicato all'editoria e allo spettacolo, e fa parte del campionato LIPS - Lega Italiana: Gli slammer che saliranno sul palco di Zelig Cabaret

21 maggio   Giacomo Sandron, Gianmarco Tricarico, Alfonso Maria Petrosino, Nicolas Cunial, Lorenzo Bartolin, Eugenia Galli

22 maggio     Francesca Gironi, Luigi Socci, Matteo Di Genova , Marko Miladinovic, Andrea Fabiani, Sergio Garau

Giovedì 23 STAND UP LIVE SHOW con David Shushan spettacolo in lingua ebraica  David Shushan, immigrato israeliano a Brescia, consapevole di aver sbagliato la città di destinazione, con furore mediorientale e il microfono in mano, racconta dalle nebbie padane il suo punto di vista sull'Italia, gli italiani, gli immigrati... e il Mossad.

Sabato 25 maggio I SOLITI DIFETTI   Con Marco Montaldo, Juri Primavera, Ilaria Marcolini e Luce Pellicani   Tic quotidiani e comiche abitudini : un manipolo di comici si cimenta con una satira di costume frizzante, usando personaggi e monologhi per descrivere un quotidiano saturo di macro difetti e micro virtù, alla ricerca di una via d'uscita che sembra proprio essere la risata. Si alterneranno sul palco: Marco Montaldo: comico timido e garbato, al tempo stesso Pick up Artist sfrontato e dalle movenze sexy. Genovese di carattere, milanese nei modi: prima offre da bere e poi si pente Juri Primavera: pelato, single e con tre figli; per mantenerli nella vita reale fa il barista. Sul palco pure. Con il rischio di confondere il sogno dalla realtà. Milanese di carattere, genovese nei modi: quando Marco offre da bere, Juri si pente. Di non essersi fatto pagare Ilaria Marcolini: troppo alta per fare la ballerina, troppo magra per fare la donna cannone, troppo altoatesina per diventare bagnina. E' il cabaret l'unico spazio in cui Ilaria può trovarsi a suo agio Luce Pellicani: Abbastanza agile per fare la ballerina, abbastanza gnocca per fare la fotomodella, abbastanza terrona per diventare bagnina. E invece, fa la comica per non lasciare sola Ilaria

Domenica 26 maggio HARRY TI PRESENTO SERGIO commedia musicale   Commedia musicale di Andrea Midena e Giovanna Donini Regia di Andrea Midena e Dino Colombi con Jacopo Bruno, Andrea Midena, Yuri Langer, Edoardo Scalzini, Jessica Lorusso  “C’era una volta e c’è tuttora un buco spazio-temporale che conduce nel regno di gaio dove, ancora oggi, essere eterosessuali è un problema …” Harry ti presento Sergio è una fiaba per adulti che racconta la storia di un mondo ribaltato, il Regno di Gaio, dove scoprirsi eterosessuali è un problema soprattutto se sei il figlio del Re. Di storie sulle discriminazioni sessuali ne abbiamo sentite tante, alcune anche molto belle ma sempre con un povero omosessuale incompreso come protagonista. E se per una volta fosse un eterosessuale a trovarsi in minoranza? Se per una volta fosse un eterosessuale a non poter dire chi ama? Se per una volta fosse un eterosessuale a provare la mortificazione di chi è deriso e a dover sopportare il peso dell'altrui disprezzo? In Harry ti presento Sergio è così infatti la particolarità è che forse per la prima volta è un eterosessuale a dovere trovare il coraggio di uscire allo scoperto e a doversi difendere dal giudizio della gente. Gli autori Andrea Midena e Giovanna Donini che, che da sempre vivono immersi nel mondo della comicità televisiva e teatrale, hanno trattato il tema “dell’eterofobia” (che a differenza dell’omofobia per fortuna nella realtà non esiste!) a suon di battute e parodie di canzoni molto amate dal mondo arcobaleno. Gli attori Jacopo Bruno, Andrea Midena, Yuri Langer, Edoardo Scalzini, Jessica Lorusso sono stati scelti tra i migliori performer del musical italiano e la regia è curata da Andrea Midena, anche autore, e Dino Colombi.

 

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO

INIZIO SPETTACOLO ore 21.00

ZELIG CABARET - Viale Monza 140 - 20125 Milano - www.areazelig.it -

Ingresso consentito ai maggiori di anni 16

Ingresso tavolo 15€ - tribuna 12€ / I prezzi indicati si intendono senza consumazione 

Nelle serate di registrazione l’ingresso in sala è consentito ai maggiori di 16 anni

Infoline e prenotazioni tel. 02.255.1774 (dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 – nelle sere di spettacolo e sabato

dalle 18.00 alle 20.00).

Acquisti online su www.ticketone.it

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Teatro