ModaUomo115x60 ModaDonna115x60 

LANCIATA LA NUOVA LINEA DI SARTORIA ANGELA ALTA MODA E IL PROFUMO ANGELA PER I CITY ANGELS

4

“Il mondo della moda si evolve,” spiega Angela Formaggia, titolare della Sartoria di Alta Moda che porta il suo nome dal 1986, anno di fondazione,”e così anche la mia linea di produzione si adegua al mercato ed alle esigenze della clientela che cambiano. Mantengo fede però alla mia filosofia di coniugare estro creativo, arte sartoriale alla scelta di tessuti Made in Italy di elevata qualità”. Quest’anno viene introdotta una innovazione: una linea di produzione prêt-à-porter. La Sartoria Angela da sempre realizza abiti su misura con la maestria del proprio personale specializzato e, con il prêt-à-porter, va a completare la sua linea di prodotti. "Si tratta,” sottolinea Angela Formaggia,” di abiti pronti da indossare, realizzati non su misura del cliente ma venduti finiti in taglie standard, pronti per essere acquistati.  Per fare questo, ho allargato la mia produzione e il numero delle mie lavoranti. Ho iniziato la mia carriera all’età di 19 anni ed ho profuso il mio impegno nella lavorazione di abiti di alta moda e da cerimonia,” prosegue Angela Formaggia,” Ora intendo crearmi più spazio sul mercato della moda. La mia passione rimane quella comunque di vestire a 360° con eleganza ed armonia le mie clienti valorizzando le loro forme. Il mio iter professionale è stato graduale ma sempre in crescita. La crisi  per me è una sfida per andare avanti”. In occasione della recente sfilata di moda è stato anche lanciato una innovativa ed esclusiva fragranza floreale “Angela Couture”a sostegno della associazione di volontariato City Angels. un profumo di 100 soli flaconi l’anno, prodotto dalla prestigiosa ditta ABATON, grazie ad una essenza particolare, estratta da un rarissimo fiore delle Fiji che si chiama Tagimoucia. La vendita di questo profumo andrà a beneficio dei City Angels.

 

Molti i Vip che erano presenti alla sfilata tra cui sportivi di rilievo come Brenda Spaziani (Fiamme Azzurre/CC Aniene) bronzo agli Europei 2004 di Madrid nei tuffi sincronizzati dalla piattaforma; bronzo nel 2003  alla European Champions Cup; campionessa italiana piattaforma che ha indossato un abito della sfilata; esponenti del mondo dello spettacolo come Silvana Giacobini e attori giovani, ma già affermati come Emanuele Fortunato e Simone Riccioni; esponenti dell’alta borghesia milanese, quali Silvia Damiani; eleganti dame della nobiltà meneghina,  da sempre clienti storiche di Angela; e molte donne manager di successo che fanno parte di network internazionali. Tra le associazioni presenti alla sfilata anche le socie di WilEurope (Women in Leadership), di Aidda (Associazione Italiana Donne manager e dirigenti d’azienda), di cui la titolare fa parte, e del network Bic-Net Italia e la fondatrice di Villa Gaia, Isa Maggi, un progetto a favore delle donne maltrattate.

 

Cinzia Boschiero

© Photo Gallery

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Fashion