ModaUomo115x60 ModaDonna115x60 

ALLA SCOPERTA DELLE TENDENZE MODA CINESI

2018-delle-donne-supera-le-camicette-nuove-donne-di-modo-camicette-a-maniche-lunghe-abiti-di.jpg 640x640

Incontriamo Yu Chao formatore nel comparto moda in Cina, dopo un lungo sodalizio trascorso sul mercato moda italiano, alla quale rivolgiamo qualche domanda per capire le ultime tendenze della moda Cinese..

Abbigliamento-tradizionale-cinese-per-gli-uomini-di-lino-autunno-maschio-orientale-asia-mens-kimono-giacca-2018.jpg 640x640

Mister Yu, ci parli di lei

Mi chiamo Yu sono nato a Shanghai e mi sono laureato in Laurea magistrale indirizzo economia del turismo all'università Bicocca. Nel 2011 quando sono arrivato a Milano sono rimasto abbagliato dalle vetrine di via Montenapoleone e mai avrei immaginato di lavorare nel fashion. Nel 2015 ho incominciato, dopo essermi sposato e per mantenermi agli studi, a lavorare per un'azienda italiana di abbigliamento maschile. Da circa un anno l'azienda per cui lavoro mi ha proposto di formare il personale vendita in Cina avendo aperto 200 negozi del loro marchio nel mio paese d'origine. Finora ho visitato 35 città della Cina.

Come descrive lei oggi la Cina?

La descrivo come un paese che sta avendo un fortissimo e rapidissimo sviluppo economico e soprattutto d'infrastrutture.

E la moda?

Nel settore moda siamo ancora un paese in via di sviluppo. I cinesi seguono molto la moda ma non la creano. È molto apprezzato lo stile europeo e soprattutto italiano, il made in Italy. Molto interesse e occhi proiettati verso lo stile americano, coreano e giapponese. La moda italiana è molto apprezzata per lo stile formale.

Nel weekend come veste il cinese?

Direi molto casual, no camicie che s'indossano dal lunedì al venerdì per business come del resto gli abiti.Quindi jeans, t-shirts, felpe perché è molto amato ed apprezzato uno stile piuttosto trendy ed easy. I marchi che vanno per la maggiore ora sono Zara, HM, UNICLO, OUTDOOR.

E per le cerimonie?

Per le cerimonie molta gente segue la tradizione indossando per il matrimonio l'abito Zhong Shan con camicia con collo Mao oppure il Qiparo.Molto apprezzati sono gli abiti che si rifanno alla dinastia Han o Yang..

L'uomo cinese che colori usa maggiormente?

L'uomo cinese è molto conservativo pertanto usa molto il blu, il celeste, il nero e il bianco. Lilla e rosa i colori preferiti per il matrimonio.

E le donne?

Ovviamente stile più colorato

Come vengono visti i grandi stilisti?

Direi che i cinesi impazziscono per i grandi marchi come Gucci, Armani, Kors.. La maggioranza dei cinesi pensa che lusso è sinonimo di moda pertanto più un prodotto costa, più è buono e di moda.

E per i tessuti?

Al cinese piace molto tutto ciò che è no iron, ama molto la qualità e la comodità a differenza del mondo europeo dove si predilige spesso il colore o la vestibilità del capo.L 'uomo cinese deve stare comodo.E qui subentra però l' aspetto psicologico : mentre l'uomo europeo ha cura per il proprio fisico e quindi bada molto a vestiti che possono valorizzare il fisico, il cinese no perché non va in palestra.

Come vedi lo sviluppo della moda in Cina?

Ci sono 2 vie : uno stile internazionale con buona localizzazione e uno stile tradizionale .Ogni anno molti cinesi vanno all'estero per studiare moda e design. Ogni anno molti europei vanno in Cina per studiare business ed economia. Anche se sulla giusta direzione, siamo ancora molto indietro rispetto all'Europa e soprattutto il cinese deve imparare ad integrarsi molto di più se vuole raggiungere determinati traguardi.   La mia massima :Gli uomini cinesi possono vestirsi in stile italiano ed europeo, ma gli italiani no.La Cina ha bisogno della moda italiana.Sempre!!   Prossimo reportage la Spagna.

 

a cura di: Stefano Brioschi

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Fashion