ModaUomo115x60 ModaDonna115x60 

Il cardigan: un capo che indossiamo da secoli e che non passa mai di moda

Cardigan - Moda Uomo

Il cardigan: un capo che indossiamo da secoli e che non passa mai di moda

La moda è un continuo via vai ciclico di capi ed elementi che vanno e tornano. A volte ritornano sostanzialmente identici a come erano comparsi decenni prima, in altri casi vengono modificati in qualche dettaglio o si presentano in colori di stagione speciali. Dopotutto i bisogni delle persone sono sempre i medesimi, così come le funzioni a cui l’abbigliamento deve rispondere.

Analizzando gli abiti che sono andati e sono tornati nelle passerelle della moda occidentale ci sono tuttavia alcuni pezzi che non se ne sono mai andati. Anno dopo anno in qualche sfacettatura e/o con qualche modifica questi capi di abbigliamento classici sono sempre di moda e si possono sempre indossare, benché magari in maniera differente.

Accanto a pezzi come il tubino nero e la camicia, c’è il cardigan. Questo articolo di maglieria, che ormai talvolta si può trovare anche in tessuti particolari come la felpa o l’ecopelle, è qualcosa che va sempre di moda sia per la donna che per l’uomo e che risulta sempre essere un prodotto molto comodo e pratico.

Quando si tratta di capi di abbigliamento classici che si possono indossare anche per molti anni, come il cardigan, il consiglio è quello di scegliere un articolo di qualità, italiano, con buoni filati e tessuti. Se si compra il cardigan da donna o il cardigan da uomo online si può risparmiare qualcosa, pur acquistando un eccellente prodotto. Se si scelgono le cromie più classiche, come nero, blu, beige, marrone, grigio questo capo di abbigliamento si potrà utilizzare per tantissimi anni, restando sempre alla moda.

La storia del cardigan: in origine un capo da uomo
Il cardigan è il figliolo del classico e tradizionale pullover, nato dall’idea geniale di aprire a metà quest’ultimo sul davanti per favorirne probabilmente l’uso e per renderlo ancora più pratico. La storia del cardigan sembra essere di origine anglosassone, temporalmente collocato nel XIX secolo.

Si dice che il maggior generale James Thomas Brudenell, comunemente conosciuto da tutti come il VII Conte di Cardigan, abbia inventato tale capo di abbigliamento per sé mentre era in esplorazione militare in Crimea (Ucraina), lanciando poi una “moda” di questo prodotto che prese proprio il suo nome.

Un secolo dopo questo capo iniziò a essere impiegato presso i college, dopotutto era un articolo che era molto versatile per i ragazzi, stagione dopo stagione. Come divisa scolastica questo articolo venne addolcito nelle forme e arricchito con stemmi e scritte che consentivano di identificare il college stesso. Negli anni Venti con Coco Chanel questo capo entrò a far parte anche del guardaroba femminile, assumendo un’aria femminile, romantica e anche sensuale.

Caro e utile amico cardigan
Il cardigan, con bottoni o cerniera, è un prodotto che non è solo bello, ma che può essere anche incredibilmente comodo. Lo indossiamo a casa, con outfit casual e addirittura per completare e “scaldare” mise eleganti per l’ufficio: insomma è un capo veramente camaleontico da avere assolutamente. Nei tessuti caldi lo si indossa con l’arrivo del freddo e in inverno e, infatti, ci sono modelli che sono appesantiti da una calda pelliccia all’interno.

Nei tessuti più leggeri, come il cotone, lo si può portare anche in primavera e in estate per proteggersi dal venticello serale o quando le temperature sono altalenanti e incerte. In ogni caso non c’è continente in cui non lo si utilizzi, anche da secoli: più o meno lungo, più rustico, più elegante, più serio e meno serio: si tratta veramente di un articolo senza tempo.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Fashion