SICILIA. CATANIA NUOVO POLO COMMERCIALE

Inaugurazione del più innovativo polo commerciale della Sicilia

CENTRO SICILIA: «DA OGGI CI SIAMO DAVVERO»

Cualbu: «Un lavoro di squadra per un’opera unica all’insegna della qualità e professionalità»

 

CATANIA - «Una sfida, quella della realizzazione di Centro Sicilia in soli 16 mesi, vinta grazie a un’imprenditorialità siciliana altamente professionale e di qualità. Quello che abbiamo fatto per tagliare il traguardo rientra nel nostro modus operandi, che si fonda sui valori della trasparenza e della legalità nell’interesse nostro e degli operatori che hanno investito in questo progetto». Ha salutato con queste parole autorità e giornalisti l’ing. Gualtiero Cualbu, presidente del Gruppo che ha creduto fortemente in questa iniziativa, portata avanti da Cushman & Wakefield. «Una gestione indipendente rispetto a quella precedente – ha sottolineato l’ing. Cualbu – che siamo riusciti a realizzare grazie al supporto degli attori territoriali, in primis le banche. Grazie al lavoro di una squadra efficiente – che ha visto all’opera oltre 1200 maestranze e 600 operatori - siamo riusciti a portare in Sicilia il più innovativo parco commerciale, che sarà una vetrina per importanti brand internazionali. In un territorio altamente competitivo come quello della Sicilia Orientale vincerà sicuramente la qualità». 

 

IL 10 giugno 2011, l’inaugurazione ufficiale della “città nella città”, facilmente raggiungibile dalla Tangenziale Ovest (uscita San Giorgio), che «non è l’ennesimo centro commerciale – ha detto Francesco Della Cioppa, responsabile Property Management e Retail Leasing di  Cushman & Wakefield - ma il primo di un nuovo “concept” di shopping, nato per dare il meglio e per offrire un’esperienza unica ai visitatori, che troveranno una proposta commerciale di alto livello suddivisa in aree tematiche (le cosiddette “mall”). Questo centro è destinato a diventare un modello di riferimento nazionale e internazionale: grandi marchi infatti hanno scelto questa struttura per aprire i loro flagship store (monomarca di punta). Inoltre questo centro non ruota intorno alla locomotiva alimentare, ma si propone di offrire la formula “shopping & entertainment” suddivisa per target di riferimento: nel 2012, infine, con l’apertura della multisala completeremo l’area leisure di 5mila mq».

 

L’innovativa piattaforma si estende per oltre 56 mila mq e include un parco di 40mila mq – realizzata in un’ambientazione architettonica all’avanguardia - una galleria con 140 negozi «per un intervento integrato tra componenti di medie e grandi superfici – ha spiegato Roberto Sibiano di Design International, lo studio di progettazione che ha curato la struttura – la luce naturale, che modella le forme del Centro donando all’ambiente un effetto urbano, viene gestita attraverso un sistema computerizzato che rileva la luminosità integrandola con quella artificiale. Di contro le facciate scure dell’esterno rendono omaggio all’Etna e contrastano con le pensiline che rimandano al mare».

 

“Centro Sicilia” ricade nel territorio del comune di Misterbianco, rappresentando una “boccata d’ossigeno” per la ripresa economica, come ha sottolineato il sindaco Ninella Caruso: «L’apertura della struttura è una reale opportunità di lavoro in un momento così buio, alimentando le speranze dei giovani. È un’occasione di visibilità e sviluppo che aspettavamo da un decennio». Grande attesa e curiosità per l’apertura al pubblico alle ore 16.30, con musica, spettacoli e intrattenimento.   
10 giugno 2011

 

Fonte. UffSttampa Bizz

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Good News