VALLE D'AOSTA. AL VIA IL RESTAURO DEL MANIERO DI AYMAVILLES

LA REGIONE VALLE D'OSTA

PROPORRA UN PERCORSO

NELL'ARCHITETTURA DEL '700

Nel 2015 verrà aperto al pubblico il castello di Aymavilles, uno dei manieri più suggestivi e importanti della regione alpina. Attualmente la struttura è interessata da un intervento di restauro, recentemente approvato dall'amministrazione valdostana. L'intervento sarà diviso in 2 lotti: un primo di lavori edili, restauro pittorico, impianti e strutture, ed un secondo di allestimento museale, per un costo complessivo di oltre 12 milioni di euro. Alla fine dei lavori il castello di Aymavilles proporrà ai visitatori un percorso nell'architettura ambientato alla fine del '700 ed esporrà la collezione dell'Academie de Saint-Anselme, andando a completare la rete dei manieri valdostani insieme a Sarre, Sarriod de la Tour, Verres, Fenis e Issogne, oltre che i 3 castelli di Quart, Arnad e Pont d'Ael. Tra gli interventi previsti sul maniero vi sono: il consolidamento dei solai; l'inserimento delle tecnologie necessarie per la sicurezza del monumento; la previsione dell'esecuzione di un impianto di riscaldamento a pavimento con l'utilizzo di un sistema di produzione di acqua calda con l'ausilio delle sonde geotermiche; il restauro scientifico degli apparati decorativi interni e delle superfici lignee decorate, nonche' delle pavimentazioni lignee e lapidee esistenti; l'inserimento di un nuovo vano scala ascensore all'interno di una torre per garantire la visibilità dell'intero monumento; l'inserimento di un'adeguata illuminazione esterna e la progettazione di percorsi di accesso agevoli; l'allestimento delle sale espositive.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Good News