BUONE NOTIZIE DA F.S. FRECCIA ROSSA 4 NUOVI LIVELLI DI SERVIZIO

Presentati i 4 nuovi livelli di servizio

 standard, premium, business ed executive

Fs: svolta sul Frecciarossa: via le classi, più spazio e prezzi ridotti

I nuovi livelli di servizi del Frecciarossa

Addio alla distinzione tra prima e seconda classe sulla Napoli-Milano. Per contrastare la concorrenza di Ntv, ma anche dei vettori stranieri e degli aerei, Trenitalia lancia la rivoluzione dei 4 "livelli di servizio": standard, premium, business ed executive.
Più spazio e prezzi flessibili con punte minime inferiori alle attuali sono il meglio del nuovo Frecciarossa. Intanto più spazio per persona rispetto alla concorrenza estera. Nel treno italiano ci sono 106 cm per distendere le gambe (il Tgv dei francesi ne ha 85 e l'Ice dei tedeschi 101). Uno spazio che "è uguale per tutti", per chi viaggerà in standard a chi viaggerà in business. Mentre in Executive lo spazio è di 150 cm con la possibilità di stendersi e riposare. Quanto ai prezzi, la buona notizia è che la standard costa fra il 5 e il 6% meno della seconda (sulla tratta Roma-Milano si paga al massimo 86 euro (oggi è 91 euro), ma se si riesce a ottenere la tariffa mini si può pagare 49 euro. La premium è di fatto una prima classe, con sedili messi quasi tutti a salottino (pare che la maggior parte dei viaggiatori preferisca questa formazione), giornale e drink di benvenuto. Il prezzo massimo del biglietto è di 100 euro (la tariffa mini è 70), 16 euro in meno dell'attuale prima. La business ha lo stesso prezzo della prima (116 euro con tariffa minima a 81) ma lo spazio a disposizione di ogni passeggero è di 1 metro quadro, le poltrone sono più ampie c'é più spazio per i bagagli. E c'é una novità: "l'area del silenzio", dove non si devono usare i telefonini, si parla a voce bassa, si leggono libri in pace e i bambini non devono disturbare. E già si pensa di mettere a disposizione delle piccole biblioteche.  Il top è il livello 4, l'executive. Otto posti singoli con 2,2 metri quadri a disposizione, schienale reclinabile e poggiagambe per poter anche schiacciare un sonnellino. Pasto gourmet firmato Vissani, open bar e sala meeting a disposizione. Prezzo senza riduzioni: 200 euro.  L'unico elemento di differenza di classe è il ristorante. Per la standard non c'é, per loro solo carrellino e bar (ma il caffè è un vero espresso come per tutti). Premium e Business hanno accesso al ristorante, mentre gli Executive sono serviti al posto.  Dal 12 dicembre saranno 4 le corse del nuovo Frecciarossa che via via conquisterà tutte le tratte. Sono previsti investimenti di 500 milioni per rimodernare una flotta di 60 Frecciarossa, che sarà ultimata entro gli inizi del 2013.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Good News