SCELTI PER VOI: HI-TECH FEBBRAIO

FEBBRAIO 2017 | Hi-Tech

SCELTI PER VOI SU "Milano 24orenews"

cicret bracelet

hitech febbraio 2017 r

NEWS DA LAS VEGAS

ARISTOTLE, LA TATA DEL FUTURO
Dotato di intelligenza artificiale e realizzato da Mattel in collaborazione con colossi tecnologici tra cui Microsoft, è pensato per i più piccoli. Il suo scopo è educativo, oltre che ludico: è in grado di insegnare ai bambini a scrivere, li aiuta a fare i compiti, a imparare una seconda lingua e la buona educazione, ma sa anche ascoltare e dialogare con loro, cantare ninna nanne. Può persino ordinare prodotti online, tenere sotto controllo l’accesso ai social network e avvisare i genitori quando qualcosa non va. Verrà lanciato a giugno al prezzo di 300$.

THINK & LEARN SMART CYCLE
Fisher-Price ha ideato questa mini bicicletta che si connette al tablet o alla tv per far divertire i bambini (tra i 3 e i 6 anni) grazie a videogiochi che li stimolano a fare del sano sport. Pedalando, infatti, avanzano anche sullo schermo, portando a termine le diverse sfide proposte. Il Bluetooth permette alla cyclette di collegarsi non solo ai tablet ma anche alle Tv più grandi (grazie ad Apple o Android Tv) mentre un’app dedicata mostra ai genitori quanto il piccolo ha giocato e i metri percorsi pedalando. Costerà intorno a 150$.

LOVE, IL GIRADISCHI SMART
Si tratta di giradischi senza fili dal curioso design: non fa girare il disco, ma ha un braccio che ruota intorno a un perno. È dotato di batteria ricaricabile tramite USB: Bluetooth e Wi-Fi gli consentono di connettersi allo smartphone per accedere a una serie di servizi grazie all’app dedicata. Appena inserito il disco (da 45 o 33 giri) sulla base, Love ci consente di avviare da remoto la riproduzione di un brano o cambiare traccia proprio come fosse un CD. Verrà lanciato nei prossimi giorni, ma il prezzo non è stato ancora stato reso noto.

CICRET BRACELET
Concepito per risolvere l’atavico problema degli orologi intelligenti, la piccolezza del loro display, è un singolare smartband, un braccialetto colorato, che proietta l'interfaccia di un tablet o di uno smartphone direttamente sul braccio: gli ologrammi permettono di interagire con i dati provenienti dallo dispositivo sincronizzato. Si potrà sbloccare lo "schermo" con un semplice movimento del polso e navigare tra le applicazioni con il metodo touchscreen. L’uscita non dovrebbe tardare, e il costo si aggirerà intorno a 300$.

SMARTPHONE CON L’ESTINTORE
Ad aumentare la sicurezza delle batterie agli ioni di litio ci può pensare questo nuovo 'estintore' molecolare integrato: si tratta di una micro-capsula termosensibile che, in presenza di surriscaldamento, si scioglie rilasciando un ritardante di fiamma che spegne il fuoco in una frazione di secondo. Può essere anche utile a limitare accidentali danni agli smartphone (prevenendo le pericolose esplosioni), e anche a computer, tablet e perfino alle auto elettriche, come sostengono i ricercatori dell'Università di Stanford che l'hanno inventato.

 

Condividi
comments

Curiosità