SCELTI PER VOI: HI-TECH 05

MAGGIO 2018 | Hi-Tech

SCELTI PER VOI SU "Milano 24orenews"

hitech milano 24ore news maggio 2018

Tecnologia e design vivono oggi in perfetta simbiosi: smart tv che, prima ancora che intrattenere, arredano; sistemi audio che paiono opere d’arte, tavoli e piani di cottura realizzati come plance di comando. Ecco come i prodotti hi-tech stanno rivoluzionando le nostre abitazioni.

The Frame

Con questo tv di 55 pollici, ideato da Yves Béhar, Samsung rivoluziona il concetto del tv ultrapiatto, trasformandolo in un vero e proprio elemento d’arredo. Lo schermo infatti, quando è spento, diventa un quadro grazie alla ‘Modalità Arte’, eliminando l’effetto talvolta invasivo del video nero. Si possono selezionare oltre cento opere digitali di artisti e generi diversi - dall’architettura alla fotografia, dal paesaggio alla pittura. E proprio come un dipinto, The Frame ha una cornice personalizzabile e intercambiabile, ed è dotato di un cavalletto, per essere esibito come al museo. Oppure di una staffa per averlo appeso al muro proprio come un quadro.

D-Table

Ideato da Danilo Cascella, D-Table è un tavolo interattivo tattile con un piano smart, interfaccia multitouch e collegamento wireless che consente di condividere contenuti multimediali, anche da parte di più utenti in contemporanea. La superficie sensibile riesce a percepire i movimenti di 100 dita contemporaneamente. L’oggetto d’arredamento è stato pensato da Cascella per ambienti di lusso e di rappresentanza. Dotato di connessione wi-fi e display ultra HD (da 45”, 55” e 85”), D-Table è destinato a yacht, aerei privati, interni di prestigio, hotel. È disponibile in sei modelli diversi: Zero, Time, Cosmo, Square, Monster Young.

BeoSound Shape

Diffusori, amplificatori e moduli di attenuazione acustica si fondono nell'opera progettata dal designer Øivind Alexander Slaatto. Questo nuovo sistema di diffusori wireless di Bang & Olufsen abbina un audio straordinario e coinvolgente a un design personalizzabile, migliorando l'acustica degli ambienti chiusi anche quando è spento. Si monta a parete ed è dotato di un sistema integrato di attenuazione del rumore per garantire un’acustica perfetta in ogni stanza. Per la sua composizione non ci sono limiti di colore, tessuti o numero di elementi, per lasciare libero sfogo alla creatività.

Caruso

Progettato dal giovane designer veronese Paolo Cappello per Miniforms, Caruso non è altro che un mobile di pregio dotato di un inedito speaker Bluetooth ispirato ai vecchi grammofoni. La scocca misura circa un metro in larghezza ed è disponibile nelle versioni laccate grigio seta, nero bianco, rosa corallo e blu pastello, oppure in legno di quercia o noce naturali. Il diffusore audio è realizzato in ceramica, anch’esso declinato in numerose palette quali rosso, rosa, giallo, antracite o bianco. È disponibile anche una versione limitata in oro 24k e legno di quercia del XVIII secolo - ha l'obiettivo di ridare fisicità alla musica in un'epoca in cui il suono è sempre più liquido.

Condividi
comments

Curiosità