BITCOIN IN TUTTE LE ATTIVITÀ COMMERCIALI… UN MIRAGGIO?

bitcoin

BITCOIN IN TUTTE LE ATTIVITÀ COMMERCIALI… UN MIRAGGIO?

No, non è un miraggio... sta già accadendo. Negli ultimi mesi del 2018 da tutto il mondo arrivano notizie di aziende che hanno facilitato l’avvicinamento del grande pubblico alla moneta digitale creando servizi e programmi dedicati. A Parigi entro poche settimane seimilacinquecento tabaccherie saranno abilitate alla vendita di Bitcoin e negli USA una partnership tra ATM classici e ATM dedicati al Bitcoin si è prefissata l’obiettivo di arrivare ad avere 20mila punti vendita su tutto il suolo americano. L’Italia non è da meno: se prendiamo in considerazione la classifica delle aree geografiche riguardanti l’uso del Bitcoin la penisola occupa la terza posizione dopo USA e Brasile. Possiamo vantare la posizione sul podio grazie ad un servizio per le aziende che permette l’accettazione del Bitcoin e altre Criptovalute come mezzo di pagamento, anche con un cambio istantaneo Bitcoin-Euro direttamente bonificato sul conto corrente.

MyCryptoPos, l’azienda ideatrice del progetto, nasce nel 2018 con l’obiettivo di fornire alle attività commerciali, volenterose di aumentare i propri introiti accettando Bitcoin, un servizio di facile utilizzo completamente made in Italy. Per utilizzare il programma non serve essere “smanettoni”: l’interfaccia grafica permette di creare in maniera del tutto intuitiva una richiesta di pagamento selezionando la Criptovaluta scelta e ricevere quindi, anche tramite bonifico su conto aziendale, quanto incassato in Bitcoin. MyCryptoPos è stata pensata sia per chi si occupa di vendita al dettaglio sia per le aziende che operano online, creando un modulo apposito dove preparare la richiesta di pagamento ed inoltrare al proprio cliente un link che rimanda ad una pagina web dedicata con tutti i dettagli utili al pagamento.

L’espressione dell’eccellenza italiana nella creazione di questo progetto si evidenzia dal fatto che non è un semplice sistema di pagamento ma un gestionale di incassi completo, studiato e testato direttamente sul campo, creato su misura pronto a rispondere alle esigenze pratiche dell’utilizzatore. Perfino Poste Italiane, tramite il suo servizio di Crowdfunding PostePayCrowd, sta sostenendo MyCryptoPos finanziando parte di un modulo aggiuntivo chiamato MyCryptoShop. Stiamo parlando di un eCommerce nel quale tutti gli utilizzatori di MyCryptoPos potranno inserire i propri prodotti e servizi ed avere una visibilità su scala nazionale grazie alla diffusione del progetto stesso. Per maggiori informazioni richiedi una consulenza gratuita tramite la sezione contatti sul sito www.mycryptopos.como chiama il servizio clienti al numero +39 0692938948. Già duecento attività commerciali stanno utilizzando con soddisfazione il gestionale di MyCryptoPos e nei prossimi sei mesi altre mille aziende entreranno a far parte del circuito facilitando l’avvicinamento dei clienti verso questa nuova forma di scambio di valore chiamata Bitcoin.

Leonardo Vescovo - PDCAcademy

 

Leonardo Vescovo

PDC Academy

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

tratto da "Milano 24orenews" gennaio-febbraio 2019

Cover MI24 Gen-Feb 2019

 

LEGGI ANCHE:

Bitcoin... 10 anni dopo

Bitcoin in tutte le attività commerciali: un miraggio?

Condividi
comments

Curiosità