IAN, 1979-2019: IL FUTURO È GIÀ PRESENTE

IAN, 1979-2019

IL FUTURO È GIÀ PRESENTE

01

Tratto da:

Milano 24orenews                         Roma 24orenews          

Cover MI24 Novembre 2019  Cover RM24 Novembre 2019

 

C'era una volta un mondo senza i personal computer e gli strumenti tecnologici che conosciamo oggi e che ci permettono di gestire e archiviare un grande numero di dati. Era l'aprile del 1979, quando l'ingegner Alberto Neri fondava la I.A.N. S.r.l., una società rivolta sia al mercato italiano che a quello internazionale, e proiettata da subito verso un futuro fatto di ricerca e innovazione continue. È nel 1981, invece, che IAN inaugura la sua attività nel mercato dei sistemi di archiviazione di massa. Progetta, brevetta e produce il sistema “Network Jukebox Controller” e lancia “Waves”, un'intera linea di server di network, backup e archiviazione, che gode del supporto delle società controllate I.A.N. Service S.r.l., I.A.N. Software S.r.l., Teraplus S.r.l. e Teraplus Roma S.r.l. A partire dal 1994, in sintonia con le evoluzioni del mercato, l’uscita di produzione dei dischi magnetici e il rapido sviluppo dei sistemi storage, I.A.N. ricapitalizza le proprie competenze e orienta i propri sforzi nella propria riqualificazione come System Integrator, ampliando la gamma dei servizi offerti alla gestione dei backup, virtualizzazione di sistemi storage e design e progettazione delle prime Storage Area Network - SAN.

AFFIDABILE, SEMPRE ALL’AVANGUARDIA

E AL PASSO CON I TEMPI

Nel corso di 40 anni di attività, i prodotti e servizi proposti da I.A.N. sono passati dai primi dischi di memoria alla vendita di sistemi storage e ai relativi servizi per aziende (Infrastructure Design; System Administration in ambito Server/Storage/Storage Area Network/Infrastrutture Iperconvergenti; Virtualizzazione desktop tramite l’utilizzo di tool VMware; Design di interi Data Center; Business Continuity e Disaster Recovery; Monitoraggio e gestione del Back Up; Relocation di Data Center; Servizi di calcolo relativi al workload applicativo). Non solo: dal 2013, I.A.N. si occupa anche della compravendita di prodotti tecnologici di largo consumo: hard disk esterni, televisori, console, il c.d. “trading”. Affidabile e capace di instaurare rapporti di fiducia solidi e duraturi con i propri clienti, nel 2009 I.A.N. ottiene il riconoscimento di “TOP of Excellence Company”, attestato che premia le aziende milanesi che non temono la crisi. Attenta a mantenere il passo con le novità del settore informatico ha investito nella formazione continua del suo personale tecnico e negli anni ha rafforzato la partnership con i maggiori operatori del settore quali Nutanix, Oracle, IBM, DELL-EMC, VMware, Rubrik, Cohesity, Zerto. Per garantire la massima soddisfazione del Cliente, I.A.N. presta particolare attenzione anche alla qualità dei propri processi aziendali, come dimostrano le importanti certificazioni acquisite: Certificazione ISO 9001:2015; Certificazione BS OHSAS 18001:2007 (per la gestione della salute e sicurezza sui luoghi di lavoro); Certificazione ISO 9001:2015 - Quality Management; Attestazione di conformità del proprio Modello Organizzativo al D.Lgs. 231/01. Anche sul fronte dell'etica aziendale, a conferma della correttezza cui è improntata la propria attività, IAN ha conseguito il punteggio di due + su tre nel Rating di legalità. Esperienza, solidità finanziaria e qualità dei servizi offerti fanno di I.A.N. un Business Partner di assoluta eccellenza, in grado di operare a livello mondiale e di soddisfare le aspettative di tutti i suoi stakeholder, dai dipendenti fino ai clienti e ai fornitori.

Photo Gallery ©  

 

"I MIEI PRIMI 40 ANNI"

PARTY ESCLUSIVO CON LE IENE

I.A.N. ha voluto celebrare l’importante traguardo insieme ai clienti e partner, coloro che hanno fatto e continueranno a fare la storia dell’impresa. Allo scopo ha organizzato in ottobre una serata in cui tra l’altro, ha presentato i suoi partner strategici: Cerved Rating Agency, Infinidat, Nutanix, Aarenet. Non si poteva scegliere location migliore, il prestigioso grattacielo ‘Torre 47’, progettato all’insegna dell’innovazione e del futuro, nell’elegante zona Citylife di Milano. Mozzafiato il panorama notturno della città, ma anche molto suggestivo l’allestimento della location che ha visto protagonista - attraverso immagini e diffusori di profumo - il Tarassaco, fiore dai magici poteri scelto come simbolo della IAN. Hanno animato l’evento con la loro brillante conduzione ‘Le Iene’ Cortis e Onnis, che hanno reso la serata estremamente divertente e soprattutto originale.

Presenti tra gli oltre duecento ospiti il dr. Guerino Moffa (Ambasciatore UNESCO) e il dr. Davide Spitale (Responsabile Innovazione Ricerca e Sviluppo e Kit Lean Techologies Media Trade Company). L’UNESCO ha incaricato l’azienda Media Trade di creare una piattaforma digitale per i cittadini del mondo, per poter seguire le variazioni climatiche e lo sviluppo sostenibile del nostro Pianeta. Il dr. Spitale ha scelto la celebrazione dei 40 anni per annunciare la scelta di I.A.N. quale partner ideale per la realizzazione della piattaforma e di intendere affidare all’AD Federica Neri il ruolo di “Digital Platform Advisor Manager”. Una scelta maturata valutando, tra vari candidati, le capacità e le competenze necessarie allo sviluppo con successo del progetto ma anche e soprattutto altri aspetti legati alla sostenibilità nella sua accezione più ampia: etico-sociale, economica, ambientale. «Sono molto felice che la IAN possa collaborare allo sviluppo di un progetto di così rilevante importanza mondiale, è per noi un nuova sfida e siamo pronti ad impegnarci al massimo», ha affermato la Dr.ssa Federica Neri, AD di IAN. La serata si è infine conclusa con brindisi con le bollicine accompagnato dalla buona musica mixata alla console dal noto deejay Molella.

Condividi
comments

Curiosità