IL MONDO PIANGE LA MORTE DI NELSON MANDELA

L'educazione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all'educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall'altra. “ nelsonmandela

 

 

 

 

 

 


Si è spento a Johannesburg all'età di 95 anni Nelson Rolihlahla Mandela, uomo icona della lotta contro l'apartheid (la discriminazione razziale basata sul colore della pelle). La vita di Mandela potrebbe essere riassunta con un lunghissimo elenco di azioni importanti e riconoscimenti, come il premio Nobel per la pace nel 1993 e l'elezione a presidente a del Sud Africa nel 1994 (primo della storia), ma nessun riconoscimento sarà mai sufficiente a ripercorrere la sua battaglia a favore della libertà degli uomini, battaglia che gli costò anche una prigionia di ben 27 anni.

 

Ecco alcune delle frasi storiche che Mandela lascia in eredità all'umanità:

mandelaprigioneNiente come tornare in un luogo rimasto immutato ci fa scoprire quanto siamo cambiati.

 

Per gli uomini, la libertà nella propria terra è l'apice delle proprie aspirazioni.

 

Più potente della paura per l'inumana vita della prigione è la rabbia per le terribili condizioni nelle quali il mio popolo è soggetto fuori dalle prigioni.

 

Non vi è alcuna strada facile per la libertà.

 

Non c'è niente di più incoraggiante per un detenuto politico del sapere che la sua vita non è andata sprecata.

 

Solo gli uomini liberi possono negoziare. I prigionieri non possono avere contatti.nelsonmandela2

 

Unitevi! Mobilitatevi! Lottate! Tra l'incudine delle azioni di massa ed il martello della lotta armata dobbiamo annientare l'apartheid!

 

L'educazione è il grande motore dello sviluppo personale. È grazie all'educazione che la figlia di un contadino può diventare medico, il figlio di un minatore il capo miniera o un bambino nato in una famiglia povera il presidente di una grande nazione. Non ciò che ci viene dato, ma la capacità di valorizzare al meglio ciò che abbiamo è ciò che distingue una persona dall'altra.

 

Un vincitore è semplicemente un sognatore che non si è mai arreso.

 

Una persona che viaggia attraverso il nostro paese si ferma in un villaggio, e qui non ha bisogno di chiedere cibo o acqua. Appena arrivata la gente le offre il cibo, la intrattiene. Questo è solo un lato di Ubuntu ma Ubuntu ha anche altri aspetti. Ubuntu non significa che le persone non debbano dedicarsi a sé stesse. La questione piuttosto è: vuoi farlo per aiutare la comunità che ti circonda a migliorare?