corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


DA NON PERDERE! E' USCITO IL PRIMO NUMERO 2015 DI MILANO 24ORENEWS & ITALIADAGUSTARE

 

 

Cover Milano 24orenews febbraio 2015  Cover IDG febbraio 2015

LE PAROLE CHE NON MI HAI DETTO 

Ho visto con piacere e con un certo stupore che verso la fine del 2014 in televisione, sui giornali, sui social, sono tornate dominanti “le parole”: sembra strano doversi meravigliare di tutto questo per coloro che in fondo dovrebbero vivere solo di parole. Anche voi cari lettori avrete notato che nelle nostre interviste ai “personaggi del mese” vi era sempre una parola dominante che quasi si identificava con la loro personalità. Un segno distintivo per ognuno di loro, “l’amore per gli ultimi” per Don Mazzi, la “bellezza” il vero piacere per il Prof. Stefano Zecchi, essere un “quotidianista” per Vittorio Feltri, “amore” la parola identificativa per Annamaria Bernardini De Pace, “volontà e sacrificio” per Davide Oldani, “creatività e curiosità” per Elio Fiorucci , “estetica ovunque” - in casa, nella vita e ovviamente nella sua professione - per Marco Klinger, “piacere Europa” per il Prof. Philippe Daverio. Solo per ricordarne alcuni. Quest’ultimo anno ci ha sottratto personaggi che hanno riempito la nostra vita come Lucio Dalla, Mango, Virna Lisi e Pino Daniele. Mi viene spontaneo, se parlo di loro, parlare di “musica senza tempo” per Lucio, di grande “malinconia” per Mango, di “bellezza ed eleganza” sublime per Virna, di “Napoli” in blues per Pino. Un vocabolo dove “specchiarsi” per ognuno di loro. Credetemi, cari lettori, vorrei dirvi che per me “rispetto, lealtà” sono le parole per voi per non sentirmi dire mai “dimmi le parole che non mi hai detto”.

 

Carlo Kauffmann

SFOGLIA LA RIVISTA 

PHOTO-GALLERY

 

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano