corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


ESTATE TUTTA DA GUSTARE

Italia da ustare

All’Istria Gourmet Festival anche Paolo Basso, eletto miglior sommelier del mondo nel 2013 a Tokio.

Un vero e proprio calendario dei piaceri anima l’estate delle quattro perle dell’Istria nord occidentale, in Croazia: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie. Un territorio vario e ricco di  gusti e sapori, quello istriano, dove trovano spazio da una parte i frutti dell’Adriatico, che caratterizzano soprattutto le località costiere, e dall’altrai prodotti che vengono da coltivazioni e allevamenti dell’entroterra. Dai vini, come il Moscato dolce protagonista a Momiano, al festival dedicato al pesce a Verteneglio, ai pomodori fino al noto Istria Gourmet Festival.

TRA VINI E POMODORI

Un vino secco e dolce, di un intenso colore giallo, che profuma di garofani selvatici, rosa e salvia. È il Moscato di Momiano, un prodotto tipico ma noto ben oltre il territorio istriano per la sua autentica prelibatezza. Sarà questo il vino protagonista della manifestazione eno-culturale “Nel regno del moscato”, che si terrà venerdì 3 luglio 2015 in una suggestiva cornice nei pressi del castello medievale di Momiano, Buie. Gli appassionati avranno la possibilità di degustare diverse varietà di differenti produttori, i cosiddetti “Moscatieri di Momiano”: Kozlović, Markežić, Sinković, Prelac e Brajko. Oltre al piacere della degustazione, ai visitatori verrà offerto un interessante programma culturale legato alla storia di Momiano e al suo castello.

Per concludere in bellezza il mese, la manifestazione gastronomica, unica del suo genere in Croazia, dedicata alla verdura più popolare dell’estate è laGiornata dei pomodori che si tiene il 30 luglio 2015 a Umago. Un’ottima opportunità per assaggiare le diverse varietà di pomodori e per soddisfare qualche curiosità su questo ortaggio. Diversi sono i programmi di divertimento, si possono degustare i piatti a base di pomodoro e la famosašalša, la popolare salsa di pomodori che abbinata alla pasta è parte integrante di ogni menu mediterraneo. A completare il tutto: mister pomodoro, il concorso di bellezza per premiare la varietà migliore e il più grande pomodoro di tutti.

IL PESCE, PROTAGONISTA DELL’ESTATE

Il 3 luglio 2015 ci sarà anche uno degli appuntamenti del Gnam Gnam Fest a Cittanova, un festival culinario che riunisce dieci manifestazioni ognuna dedicata alla valorizzazione di un prodotto tipico della zona. L’appuntamento del 3 luglio 2015 sarà dedicato ai frutti di mare dell’Adriatico.
Ma non solo gastronomia, la manifestazione è un’ottima occasione per passeggiare lungo la riva cittanovese, addentrarsi nel villaggio di pescatori, tra i negozietti con i souvenir artigianali, nel periodo in cui le giornate sono lunghe e soleggiate, il clima ideale. Musica live accompagnerà la serata creando un’atmosfera magica e suggestiva, in perfetto stile mediterraneo.

Martedì 16 luglio 2015 a Carigador, Verteneglio, sarà la volta invece del Carigador Fish Fest. Una rilassante serata estiva in riva al mare, il profumo del pesce fresco cotto alla griglia e la dolce melodia della fisarmonica. Sul piccolo molo, lungo il porticciolo, si svolge l’autentica festa del pesce, con le specialità culinarie, il vino istriano e i prodotti locali, accompagnati dalla musica dal vivo, che animano il romantico e suggestivo borgo di pescatori.

L’ISTRIA GOURMET FESTIVAL

Col finire di luglio una manifestazione gastronomica di alto livello si accompagna all’appuntamento sportivo per eccellenza. Durante l’ATP Croatia Open di Umago, il torneo di tennis noto a livello internazionale, si tiene infatti l’Istria Gourmet Festival, dal 17 al 26 luglio 2015.

Per il sesto anno consecutivo, il Taste Istria Zone presenta selezionati prodotti istriani tra cui vini, oli d'oliva, tartufi, formaggi e prosciutto. Numerosi i punti di degustazione per assaporare le delizie istriane.

Quest'anno, in un ambiente appositamente progettato, Istria Gourmet Restaurant introdurrà Zigante Ristorante, un ristorante con una lunga tradizione di piatti con tartufo istriano, professionalmente preparati dallo chef Damir Modrušan. Inoltre per la prima volta, una moderna interpretazione di piatti istriani sarà rappresentata da un superbo servizio di catering di LF ristorante, noto al pubblico istriano per la creatività dello chef Robert Perić.

Non manca l’appuntamento dedicato ai vini con i migliori sommelier internazionali e le degustazioni delle eccellenti etichette autoctone istriane. Tra gli altri sarà presente anche Paolo Basso, sommelier dal palato eccezionalmente sensibile e una grande esperienza in materia di vini rari e pregiati. Otto volte finalista nei concorsi di sommelier internazionali, ha iniziato la sua carriera professionale, vincendo il titolo di miglior sommelier nel 1997 in Svizzera, miglior sommelier europeo nel 2010, miglior sommelier del mondo nel 2013 a Tokio.

TUTTI I COLORI DELL’ISTRIA

Coste chilometriche e spiagge accarezzate da un mare cristallino, villaggi di pescatori che colorano l’entroterra e affascinanti borghi ricchi di cultura e storia. Siamo in Istria, nella parte nord occidentale, quella più vicina al confine italiano, dove sorgono 4 perle dell’Adriatico: Umago, Cittanova, Verteneglio e Buie. Un territorio ricco di meraviglie naturali, una tradizione culinaria che gode dei prodotti locali, strutture di lusso e comfort con centri benessere all’avanguardia: tutto questo assicura una vacanza all’insegna di cultura, wellness e buona cucina. Un ventaglio di colori, profumi e sapori!

Info:Comprensorio turistico di Umago, Cittanova, Verteneglio, Buiewww.coloursofistria.com

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano