corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


"Menabrea: Birra di Natale e Chistmas Beer 2015"

Con la Birra di Natale 2015, Menabrea rende omaggio alle figurine Liebig dedicate alla storia della birra

Menabrea Christmas BOX 2015 320xRitorna il bottiglione Menabrea di Natale da 2 litri in Limited Edition, quest’anno dedicato alle famose figurine da collezione Liebig sulla storia della birra.

Per l’appuntamento natalizio, confermata inoltre la consueta confezione Menabrea Christmas Beer con 4 bottiglie e 2 bicchieri.

Riparte la nuova Limited Edition natalizia del bottiglione di Natale di Birra Menabrea, con un progetto che rende omaggio alla storia della birra, raccontata dalle figurine da collezione Liebig, marchio oggi concesso in licenza al Gruppo Colussi.

 “L’idea di dedicare l’edizione 2015 della birra di Natale Menabrea alle figurine Liebig nasce dalla volontà di valorizzare la storia della birra attraverso la serie delle celebri figurine da collezione dell’omonimo marchio.” afferma Franco Thedy, AD di Birra Menabrea “ Un progetto di carattere culturale, finalizzato a ribadire i valori della tradizione.”

Birra di Natale Menabrea 2015 220x

Per il Gruppo Colussi, il marchio Liebig è la conferma di un impegno totale verso la qualità, impegno che negli anni ha consolidato l’importante ruolo dell’azienda nel Made in Italy alimentare. Il Presidente del Gruppo Colussi, Angelo Colussi, considera una grande soddisfazione essere presenti nella serie limitata della Birra di Natale Menabrea attraverso le mitiche figurine Liebig. Un brand caratterizzato dallo stesso percorso evolutivo del gruppo Colussi e di BirraMenabrea: artigianalità, eccellenza su larga scala ed intuizioni imprenditoriali e comunicative di successo.

Prodotto in soli 3500 pezzi, il bottiglione da 2 litri in vetro scuro brandizzato Menabrea, sarà confezionato in un astuccio raffigurante figurine Liebig insieme ad immagini dello storico birrificio biellese. Per ogni bottiglione sarà inoltre omaggiata la riproduzione della figurina n. 1 della storia della birra Liebig: un gadget espressamente studiato per l’occasione.

Per festeggiare l’appuntamento natalizio, oltre al nuovo bottiglione da 2 litri, il birrificio biellese  proporrà anche la consueta confezione Menabrea Christmas Beer contenente 4 bottiglie da 66 cl e 2 calici serigrafati a colori. Stesso packaging e grafica dello scorso anno, unica differenza un astuccio dal distintivo colore blu.

Il bottiglione di Natale Menabrea e la confezione Christmas Beer saranno disponibili da fine Ottobre 2015.

*****************

STORIA LIEBIG

Il barone Justus von Liebig comincia a produrre estratti di carne intorno alla metà del 1800, un prodotto innovativo per l’epoca, che si espande velocemente in tutto il mondo. Ma Liebig è un brand che ha un ruolo fondamentale anche nella storia del marketing, grazie ad una straordinaria operazione basata sulle mitiche “figurine”, ovvero cromolitografie di altissima qualità per contenuti e realizzazione, abbinate ai dadi in commercio. Da più di cento anni le figurine Liebig sono oggetto di culto tra i collezionisti di tutto il mondo, con tanto di quotazioni milionarie per i pezzi più pregiati, una catena di “Liebig point” e un catalogo unificato ufficiale per raccogliere le quasi 1900 serie diverse. Comprese quelle prodotte a cavallo degli anni 2000, quando il marchio Liebig è entrato a far parte del Gruppo Colussi. Dalla prima serie emessa alla fine del 1872, dedicata allo Stabilimento di Fray Bentos in Argentina, a quelle più moderne, con protagonisti l’Euro e le ricette abbinate alla pasta Agnesi, le figurine Liebig hanno dato vita negli anni a una sorta di piccola enciclopedia a colori nella quale compare anche una preziosa storia della birra. La serie è la n. 1066 da catalogo ufficiale, è stata diffusa nel 1913 e come quasi tutte si compone di 6 figurine illustrate sul fronte e descritte, sul retro, insieme alla promozione dei prodotti Liebig. I sei quadri cominciano con la "Preparazione della birra per mezzo di pietre riscaldate, all'epoca preistorica", poi si passa a "La birra presso gli antichi egiziani", "Aegir birraio ed anfitrione", "Birreria del 17° secolo", "Vecchia birreria di corte - Hofbrauhaus - a Monaco, verso il 1830" e infine "Birreria londinese al 18° secolo". 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano