corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


"Scusate il Disturbo": L’ARTE ALL’ASTA PER LA SOLIDARIETÀ

scusate il disturbo

Torna, per la sua sesta edizione, l’asta benefica “Scusate il disturbo”, che si svolgerà il 26 ottobre alle ore 19 presso il prestigioso PAC (Padiglione di Arte Contemporanea), in via Palestro 14, a Milano.  A organizzarla, come nelle edizioni passate, la società cooperativa Il Voloche ha avviato da 10 anni una Comunità Terapeutica per giovani con disturbi psichiatrici e l’omonima trattoria, per il reinserimento lavorativo dei ragazzi ospiti.  

Nel 2015 ricorrono i 10 anni dall’inizio dell’attività del Volo e per questo, con il forte aiuto di due grandi collezionisti, l’Avvocato Giuseppe Iannaccone e l’avvocato Roberto Spada, l’asta sara’un evento davvero speciale. Ci saranno tra gli altri un'opera di Michelangelo Pistoletto, una di Jannis Kounellis, fotografie di Gianni Berengo Gardin e Luigi Ghirri, un lavoro di Jonathan Meese, un'importante donazione di una famiglia milanese e alcuni esemplari di arte moderna e contemporanea generosamente offerti da grandi artisti, gallerie, fondazioni e collezionisti privati. Inoltre, verranno battute 12 biciclette reinterpretate da famosi street artists e 15 “esperienze" per rendere la vita più piacevole.

L’Asta avra’ un battitore di eccezione, Filippo Lotti della prestigiosa casa d’aste Sotheby’s.

Grandi opere per persone sensibili e generose, per permettere il reinserimento di ragazzi con un’intera vita davanti a loro.

L’intero ricavato sarà devoluto a IL VOLO (www.ilvolo.com) per finanziare il Progetto Agricola. Il Volo gestisce l’unica comunità terapeutica italiana dedicata alla cura e riabilitazione di giovani con disturbi psichiatrici di personalità (Border Line). I risultati sono importanti e il Progetto Agricola sviluppa l’attività di coltivazione di ortofrutta con fini terapeutici, formativi e di inserimento lavorativo.

Dopo l’asta la serata si concluderà con un light dinner preparato dal Catering de Il Volo

La Cooperativa Sociale IL VOLO Onlus

La Società Cooperativa IL VOLO Onlus, fondata nel 2000, si pone la finalità di attivare servizi socio sanitari ed educativi finalizzati alla prevenzione, al trattamento e al reinserimento sociale di persone con problemi di carattere psicologico. In particolare, realizza strutture e servizi per la cura e il reinserimento sociale di giovani con gravi disturbi psichici, riferibili primariamente all’area clinica dei disturbi della personalità, con specifica attenzione al tipo borderline. La Cooperativa, attraverso la comunità terapeutica residenziale Villa Ratti, offre a giovani con disturbo della personalità, un intervento terapeutico-riabilitativo intensivo, integrato e specialistico in ambiente protetto e accogliente. In particolare con il progetto Agricola si mira a valorizzare le potenzialità terapeutiche del lavoro manuale: la cura e le attenzioni quotidiane che i ragazzi riversano sulle piante insegnano a prendersi cura di sé; a favorire il contatto degli ospiti con la natura, stimolando la passione per un ambiente sano e per la vita all’aria aperta e la sperimentazione del senso di benessere e di armonia; a rafforzare l’autostima, la capacità di assumersi responsabilità in modo continuativo e maturo, la puntualità, la tenuta; fornire ai ragazzi competenze professionali utili per il loro inserimento lavorativo al termine dell’esperienza comunitaria.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano