corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


VINTAGE, CIBO E LIBRI: IL MONDO SEGRETO DEI MERCATINI DI PARIGI

tbb

 

 

 

 

 

La Ville Lumiere è una delle città più magiche e ricche di storia d’Europa: arte, cultura, moda… ma anche tanti mercatini in cui scoprire i gioielli nascosti e unici di questa capitale!

Parigi è una delle capitali europee più visitate e conosciute, meta prediletta di coppie romantiche o giovani studenti alla ricerca di un ambiente multiculturale in cui studiare. Parigi è anche la destinazione ideale per brevi weekend fuoriporta e viaggi di svago: questa città ha moltissimo da offrire ai suoi visitatori, dalla cultura millenaria, alla tradizione artistica e culturale più varia e ricca del vecchio Continente. E’ anche una destinazione a portata di tutti: moltissimi voli low cost in partenza da tutta Europa, sistemazioni in appartamento in centro città o B&B a due passi dalle principali attrazioni e luoghi d’interesse principali.

Se vi state preparando a qualche giorno di relax alla scoperta degli angoli più magici della Ville Lumiere perchè non dedicare una visita ai caratteristici marchés aux puces? Più del 60% dei parigini ama visitarli e fare compere qui: non importa in che zona di Parigi decidiate di soggiornare, la scelta in fatto di mercatini delle pulci è molto ampia e varia: scoprite i 10 più originali e fate shopping in perfetto stile parigino!

Parigi mercatini 500

Mercatino di Saint-Ouen

(Avenue de la Porte de Clignancourt)

Questo mercatino è sicuramente uno dei più grandi e conosciuti di Parigi, teatro di alcuni famosi film hollywoodiani (il più recente è sicuramente Midnight in Paris di Woody Allen). Si compone di più di 2.500 bancarelle ed è specializzato in antichità di ogni tipo: abiti vintage, accessori, complementi d’arredo, ma anche dischi e libri. Se vi piacciono le cose uniche ed originali non perdetevelo! Se siete alla ricerca di un’oasi di “pace gustosa” fate un pit-stop in uno dei ristoranti più conosciuti della zona, Le Coq de la Maison Blanche, in cui potrete assaporare alcuni dei piatti più deliziosi della cucina tradizionale francese senza spendere una fortuna.

Mercatino di Rue Mouffetard

(Place Contrescarpe)

Questo mercato coperto è il più antico di Parigi, risalente al XIII secolo: imperdibile per i tanti turisti che visitano ogni anno la città, è la perfetta rappresentazione della vita e della storia cittadina, con i suoi visitatori abitudinari che ogni mattina si ritrovano qui per fare la spesa, scegliendo tra i tanti prodotti e specialità enogastronomiche locali. Qui potrete fare deliziosi acquisti, come formaggio o cioccolato, oppure andare alla scoperta delle migliori bottiglie di vino disponibili al numero 112 presso A la Bonne Source, un’enoteca risalente al lontano 1592.

Mercatino delle pulci di Montreuil

(Avenue de la Porte de Montreuil)

Se siete patiti dello shopping vintage questo mercatino è certamente da non perdere: si tiene qui dal 1860 ed è il sogno di chiunque sia alla ricerca di un grande affare. Qui troverete abiti e accessori degli stilisti più conosciuti e apprezzati del mondo a prezzi stracciati, basta saper cercare con attenzione! Ricordatevi che è aperto sabato, domenica e lunedì  per tutta la giornata e, se potete, visitatelo proprio il primo giorno della settimana, il momento in cui la folla è meno pressante e i prezzi ancora più bassi.

Mercatino del libro antico

(Parc Georges Brassens)

Se non sono i vestiti a rapirvi il cuore ma bensì libri e cultura, questo è il mercatino perfetto per voi: ogni sabato e domenica più di cinquanta librai cittadini danno vita a questo caratteristico ed originale mercato che profuma di vecchie pagine e libri preziosi.

Mercato dei Bambini Rossi

(Rue de Bretagne Marais)

Costruito nel 1615 sotto il regno di Luigi XIII, questo mercato alimentare è il più antico di tutta Parigi e deve il suo nome al colore degli abiti dei bambini che vivevano nell’orfanotrofio locale. Bancarelle dai mille colori e profumi, carichi di prodotti locali che attirano parigini e turisti da tutto il mondo: sono state costruite anche aree dedicate in cui è possibile degustare alcuni dei piatti pronti cucinati al momento ed è la location perfetta per una passeggiata nella zona del Marais in primavera.

Mercatino dei Fiori e degli Uccelli

(Place Louis Lepine)

Nato più di due secoli fa, questo originalissimo mercato è una vera e propria eccellenza di Parigi. Poco frequentato dai turisti, è situato vicino alla riva della Senna e nonostante sia aperto tutti i giorni della settimana è la domenica il giorno perfetto per visitarlo, quando i commercianti portano gli uccelli più colorati ed esotici da mettere in mostra sulle tante bancarelle. Se poi volete concedervi una pausa dolce non potete perdervi una delle delizie di Berthillon, un bistrot in perfetto stile parigino specializzato in gelati tradizionali e torte: la tarte tatin crea dipendenza, avvisati!

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano