corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


UBI BANCA DIVENTA LA PRIMA OFFICIAL BANKING PARTNER DI NBA IN ITALIA

La National Basketball Association e il Gruppo bancario italiano annunciano una partnership pluriennale per l’Italia

Morel Gallinari Massiah 1

National Basketball Association (NBA) e UBI Banca, il terzo gruppo bancario italiano in termini di capitalizzazione, annunciano una partnership pluriennale nell’ambito del retail banking. UBI Banca sarà partner esclusivo di NBA diventando il primo gruppo finanziario del Paese ad affiancare la Lega professionistica americana.

L’accordo prevede l’offerta di carte prepagate brandizzate NBA personalizzabili con i loghi delle trenta squadre NBA, già disponibili nelle filiali e online. La partnership prevede, inoltre, la creazione di spazi dedicati “NBA” in alcune filiali del Gruppo UBI e la realizzazione di campagne di promozione tramite attività di digital marketing finalizzate ad aumentare il coinvolgimento della clientela più giovane.

UBI Banca contribuirà altresì alla promozione di NBA mettendo a disposizione della sua clientela la possibilità di vincere biglietti e l’accesso alle aree riservate per assistere agli NBA Global Games e a partite negli USA.

Con piacere diamo il benvenuto a UBI Banca come partner ufficiale di NBA in Italia”, dichiara Benjamin Morel, Senior Vice President & Managing Director EMEA di NBA. “UBI Banca è un brand prestigioso in uno dei mercati chiave in Europa e siamo entusiasti di lavorare insieme per coinvolgere sempre più fan in tutto il paese attraverso azioni su misura, come la creazione di prodotti cobranded e azioni di comunicazione mirate in filiale e online”.

Il Gruppo UBI è tradizionalmente attivo nel sostenere in Italia lo sport amatoriale, giovanile e professionistico sia a livello nazionale, che territoriale”, afferma Victor Massiah, CEO di UBI Banca. ”La partnership con NBA permette di legare il nostro brand a un importante nome internazionale, che nel nostro Paese può contare su una base di appassionati numerosa e in crescita”.

Morel Gallinari Massiah 2I fan in Italia potranno partecipare al mondo NBA grazie al coinvolgimento di UBI Banca in NBA Zone, un evento interattivo che si terrà a Milano in Piazza del Duomo il 3 e il 4 settembre, che vedrà la partecipazione di Danilo Gallinari dei Denver Nuggets. Il programma organizzato da UBI proseguirà a Bergamo il 5 settembre, con l’intervento di Gallinari, in qualità di guest star all’“Enjoy NBA”, nel quale si svolgeranno gare di tiro da 3 punti e schiacciate, sessioni di basket clinic tenuti da coach NBA e una partita esibizione di basket in carrozzina organizzata grazie alla collaborazione con la Federazione Italiana Pallacanestro in Carrozzina (FIPIC).

In Italia gli appassionati possono trovare maggiori informazioni su nba.com/italia, destinazione ufficiale online della Lega, su Facebook (NBA Italia) e su Twitter (@NBAItalia). Inoltre, i fan possono guardare le partite NBA in diretta e la programmazione speciale su Sky Sport e acquistare il merchandise ufficiale NBA su NBAStore.eu.

UBI Banca è in Italia il terzo Gruppo bancario commerciale per capitalizzazione di Borsa, con una quota di mercato superiore al 5%, 1.560 sportelli principalmente ubicati nelle aree più ricche del Paese, ed oltre 17.500 dipendenti. UBI Banca è un Gruppo bancario quotato alla Borsa di Milano ed incluso nell’indice FTSE/MIB. 

NBA è un brand sportivo e media internazionale, costruito attorno a tre leghe sportive professionistiche: la National Basketball Association, la Women’s National Basketball Association, e NBA Development League. La Lega ha raggiunto una forte presenza internazionale con partite ed eventi in 215 paesi e territori in 49 lingue differenti, mentre il merchandise NBA coinvolge oltre 125.000 negozi in 100 paesi di 6 diversi continenti. All'inizio della stagione 2015-16 i roster delle squadre NBA presentavano 100 giocatori internazionali provenienti da 37 diversi paesi. Gli asset di NBA Digital includono NBA.com, NBA TV e l’app NBA, che ha registrato un record di traffico durante la stagione 2014 – 2015. NBA ha creato una delle più grandi community al mondo sui social media, con più di un miliardo di fan e follower tra tutte le piattaforme della lega, delle squadre e dei giocatori. Grazie a NBA Cares la Lega affronta importanti questioni sociali, collaborando con organizzazioni al servizio dei giovani riconosciute a livello internazionale, che supportano cause relative a educazione, sviluppo di ragazzi e famiglie, e salute.

2 settembre 2016

PROGRAMMA NBA ZONE MILANO

(soggetto a possibili cambiamenti)

Piazza del Duomo, Milano - 3/4 settembre 2016

Sabato 3 settembre (11:00 - 20:00)

11:00 - 13:55 Attività sul campo *

                12:00 Q&A in campo con Danilo Gallinari

12:15 Dunk Show con i Dunking Devils

13:00 Sessione autografi con Danilo Gallinari

13:55 - 14:30 Intrattenimento musicale con Radio Italia

14:30 - 16:30 Attività sul campo *

16:30 - 17:00 Intrattenimento musicale con Radio Italia

17:00 - 20:00 Attività sul campo *

17:15 Q&A in campo con Danilo Gallinari

17:30 Dunk Show con i Dunking Devils

19:30 Dunk Show con i Dunking Devils

Domenica 4 settembre (11:00 - 19:00)

11:00 - 13:55  Attività sul campo *

                11:40 Q&A in campo con Danilo Gallinari

12:15 Dunk Show con i Dunking Devils

13:55 - 14:30 Intrattenimento musicale con Radio Italia

14:30 - 16:30 Attività sul campo *

16:30 - 17:00 Intrattenimento musicale con Radio Italia

17:00 - 19.00 Attività sul campo *

                17:15 Q&A in campo con Danilo Gallinari

                17:30 Dunk Show con i Dunking Devils

18:00 Sessione autografi con Danilo Gallinari

                18:45 Dunk Show con i Dunking Devils

* Includono diverse attività gratuite e aperte al pubblico, legate al basket e non solo, tra cui UBI Banca Showdown, Gatorade Knockout, Radio Italia Dance Competition e 2K Finals Contest

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano