corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


L’agricoltura e l’agroindustria non sono la stessa cosa

 agricoltura

agricolturaIn questi anni si è cercato di far passare il messaggio secondo cui l’agricoltura è l’agroindustria fossero la stessa cosa, e che quindi assegnare le risorse Pac alle multinazionali dell’industria agroalimentare fosse come sostenere gli agricoltori. La verità è che questa è una menzogna detta ad arte per sostenere i grandi interessi legati a situazioni come Expo e ad altre simili.
Il primario europeo infatti è composto per il 90% da piccole e medie imprese e non ha nulla a che vedere con quelle poche aziende che guadagnano sull’elaborazione, sulla distribuzione e sulla commercializzazione di prodotti che non producono. La centralità del settore agricolo infatti è tutta nella capacità di quelle centinaia di migliaia di operatori agricoli di produrre cibo, e non in coloro che, spesso attraverso dei discutibili passaggi di filiera, si occupano delle fasi successive.
Come Confeuro siamo assolutamente certi che l’agricoltura debba cominciare il suo percorso di rinascita prima di tutto attraverso la definizione di se stessa; ed è proprio con questo fine che chiediamo la collaborazione attiva di tutte quelle sigle della rappresentanza sindacale effettivamente interessate alle sorti del primario, delle donne e degli uomini che ne fanno parte

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano