corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Milan e Inter si preparano al derby

Milan e Inter si preparano al derbyStadio Giuseppe Meazza san siro

Esistono partite che vanno al di là di tutto, perché il calcio è uno sport che muove passioni e sentimenti e dunque vive di emozioni che anche se risultano essere effimere sono palpitanti e intense. Il derby di Milano è sicuramente una di queste partite a sé stanti che ogni anno infiammano la platea del calcio italiano, andando ben oltre il recinto urbano del capoluogo lombardo. Quest'anno, inoltre, con l'Inter e il Milan che provano a darsi uno scossone dopo vari anni di delusioni e obiettivi mancati, il valore del derby che avrà luogo domenica prossima sarà ancora più esplosivo. Vincere non sarà soltanto il vanto di tanti mesi tra le mura della città, ma anche e soprattutto una spinta decisiva verso l'alto della classifica e delle ambizioni stagionali. La vendita dei biglietti per il match è partita già da tempo e per ora ha riscosso un grande successo, il che lascia presagire il sold-out per un incontro che potrebbe rivelare tantissime sorprese.

Entrambe le compagini meneghine arrivano a questo appuntamento con molte aspettative, soprattutto dopo aver iniziato bene la stagione a livello Europa. Sebbene l'Inter non sia tra le favorite in Champions secondo le quote visibili sul seguente link: https://www.betfair.it/exchange/plus/football/market/1.149127213, le due vittorie nelle due prime partite hanno proiettato la truppa di Luciano Spalletti in una stratosfera di entusiasmo e allegria che potrebbe riflettersi positivamente nel prosieguo della stagione in Serie A. Il terzo posto momentaneo dei nerazzurri è la cartina di tornasole di una squadra che dopo l'innesto di un 4x4 come Radja Nainggolan ha trovato finalmente la quadratura, facendo leva anche e soprattutto sui goal del suo capitano e centravanti Mauro Icardi. I 16 punti conquistati finora rendono quindi l'Inter la favorita del prossimo derby, e non solo per una questione di distanza in classifica, nella quale il Milan è a quota 12 e con una partita in meno da giocare. Gli uomini di Spalletti stanno attraversando un momento di forma importante e vivono in una serie positiva a livello psicologico dopo la vittoria sul Tottenham in Champions League, il vero detonatore dell'impulso benigno delle ultime settimane.

Stadio Giuseppe Meazza

Tuttavia, dato che un derby è sempre un derby, il Milan non andrà in campo senza voglia, anzi. Con il carisma e la grinta del suo tecnico Gennaro Gattuso come grande spinta la squadra rossonera lotterà per una vittoria che oltre a dare fiducia ad ambiente e tifosi accorcerebbe le distanze con gli eterni rivali e potrebbe proiettare il Milan verso quella zona Champions tanto ambita. La sfida tra centravanti argentini vedrà Gonzalo Higuain opporsi a Icardi in uno scontro nello scontro che promette scintille. Praticamente mai compagni di squadra in nazionale, i due si sono appena passati il testimone nell'Albiceleste dell'interino Lionel Scaloni che punta sul nerazzurro e non considera il rossonero. Con queste premesse, Higuain avrà sicuramente voglia di far bene nel suo primo derby della Madonnina, una partita nella quale un goal può dare a un calciatore la gloria eterna, e ancora meglio se accompagnato da una vittoria.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano