corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Sigaretta elettronica: tutto quello che c’è da sapere prima di comprarla

Sigaretta elettronica

SIGARETTA ELETTRONICA:

TUTTO QUELLO CHE C’È DA SAPERE PRIMA DI COMPRARLA

La sigaretta elettronica è un prodotto in commercio da qualche anno e ormai viene venduto anche in negozi specializzati. Inizialmente si trattava di un articolo per aiutare le persone a smettere di fumare, poi in realtà i tanti gusti e design hanno conquistato anche chi non fumava, che sceglie ovviamente cariche senza nicotina. Di fatto oggi sono in tanti quelli che smettono di fumare grazie a questa moda, ma anche i non fumatori che adorano inebriarsi di profumi deliziosi.

Questo dispositivo oggi è in commercio in varie forme, colori e tipologie: i migliori prodotti, tuttavia, non si può certo dire che siano economici. È per questo motivo che quando si trovano a prezzi d’occasione è difficile resistere dal comprarli, anche per regalarli a qualcuno. Le sigarette elettroniche si trovano talvolta anche sui siti di aste al ribasso, bisogna però prestare attenzione a scegliere un sito di aste on line sicuro e affidabile. In questo modo il risparmio è assicurato.

Sigaretta elettronica: il profumato piacere della gestualità
L’apparecchio è un dispositivo che consente di inalare vapore liquido aromatizzato, che può contenere o meno nicotina. Rispetto alla sigaretta, oltre alla possibilità di scegliere il grado di nicotina (se c’è) essa ha il vantaggio che non ha il normale processo di combustione. I rischi per la salute, per sé e le persone vicine, dovuti a questo, quindi, e alla conseguente assunzione di sottoprodotti cancerogeni sono così molto ridotti. Rimane inalterato il “piacere” del gesto e la sensazione di relax che alcuni trasmette.

Lo svampatore (da svampare, che si usa per il “fumare” questo tipo di prodotto) ha la possibilità di scegliere tra una moltitudine infinita di aromi, con o senza nicotina. Chi utilizza questo prodotto per smettere di fumare, quindi, può abbassare mano a mano questo elemento per poi smettere definitivamente di fumare. Grazie a vapori passivi salubri per le persone vicine è oggi possibile fumare queste sigarette ovunque, anche in locali pubblici.

Come funziona: guida all’acquisto
Ogni sigaretta elettronica ha un serbatoio contenente il liquido apposito, un atomizzatore che vaporizza lo stesso e di una batteria che ha il compito di alimentare il meccanismo. Esteticamente i modelli si presentano diversi, ma di base sono queste tre componenti alla base del sistema. Uno dei prodotti che va per la maggiore per qualità e design è la sigaretta elettronica Pebble di Vype, ma ci sono anche altri buoni modelli.

Quando si acquista una sigaretta elettronica vanno tenute in considerazione alcune caratteristiche per fare un buon affare, in particolare:

  • la durata della batteria,
  • la capienza dei serbatoi,
  • il design,
  • la tecnologia.

In linea generale si consiglia di adottare modelli di alta qualità di buoni brand cosicché durino a lungo e siano sicuri. La sigaretta elettronica è molto meno dannosa della normale sigaretta ed è un ottimo prodotto per cercare di smettere di fumare. Se si prendono progressivamente aromi senza nicotina si può affermare che sia un prodotto eccellente e pressoché innocuo. In tutti i casi ovviamente i minori non dovrebbero utilizzare questi dispositivi perché con il tempo c’è chi dice possano passare alle sigarette classiche.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano