corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Junior Achievement e ABB lanciano il Premio Impresa 4.0

 

Premio Impresa 4.0 -ABB

Junior Achievement e ABB lanciano il Premio Impresa 4.0

Junior Achievement Italia, riferimento nel nostro Paese della più vasta organizzazione non profit al mondo dedicata all’educazione economico-imprenditoriale per i giovani, e ABB Italia, multinazionale leader nelle tecnologie per l’energia e l’automazione, lanciano oggi la seconda edizione del Premio Impresa 4.0. Il progetto, che si rivolge agli studenti delle scuole superiori, si pone come obiettivo quello di sperimentare percorsi didattici innovativi capaci di formare i lavoratori del futuro, in particolare nell’ambito dell’impresa digitale. Attraverso un progetto di trasformazione dell’idea in prodotto o servizio, gli studenti avranno la possibilità di avvicinarsi alle opportunità offerte dalle tecnologie digitali di cui si sta dotando l’industria. “In un mercato del lavoro competitivo e in continua evoluzione, le competenze trasversali giocano un ruolo fondamentale per i giovani che, rispetto alle generazioni precedenti, sempre di più devono poter integrare all’interno del curriculum scolastico altre abilità e capacità” ha dichiarato Antonio Perdichizzi, Presidente di JA Italia.

“All’interno di un percorso di educazione imprenditoriale consolidato come Impresa in azione, il progetto Impresa 4.0 in collaborazione con ABB, mira a creare terreno fertile perché le competenze digitali e l’internet of things attecchiscano tra i giovani, supportandoli nello sviluppo di progetti creativi ma imprenditorialmente sostenibili”.Gli studenti potranno candidare le proprie idee attraverso progetti elaborati in italiano o in inglese, che saranno valutati per aderenza al tema, innovazione, sostenibilità economica, potenziale di business e risultati già conseguiti. Il progetto che supererà le selezioni della giuria, composta da dipendenti ABB e professionisti esterni, sarà premiato a BIZ Factory, finale nazionale conclusiva di Impresa in azione, il programma di educazione imprenditoriale più diffuso in Italia. Le candidature sono aperte fino al 18 maggio.

Per facilitare il lavoro delle mini imprese, gli studenti avranno a disposizione un business kit dedicato all’interno della piattaforma di progetto www.impresainazione.it che affronta da diverse angolazioni i temi Impresa 4.0 e Internet of things, tutti argomenti sui quali ABB costituisce un punto di riferimento in Italia, riconosciuta quale azienda “faro” del Piano Impresa 4.0 per l’implementazione della trasformazione digitale al suo interno.“ABB riconosce quanto sia fondamentale che i giovani sviluppino le proprie competenze facendo leva sulle nuove tecnologie e sulla digitalizzazione, per affrontare un mondo del lavoro in rapida evoluzione, attraverso progetti concreti di sviluppo di nuove imprese e servizi” sottolinea Eliana Baruffi, Corporate Communications Manager di ABB Italia e membro del Board di Junior Achievement.

“Per questo attraverso Junior Achievement Italia con un nutrito gruppo di volontari esperti, offriamo alle scuole iniziative di formazione di grande concretezza, capaci di incoraggiare la creatività e trasferire il senso di intraprendenza unito a competenze tecniche specialistiche”.La scorsa edizione di Impresa in azione ha visto la partecipazione di quasi 16.000 studenti e oltre 1.100 insegnanti. 38 mini imprese sono state considerate eleggibili, si sono candidate online e sono state selezionate attraverso lo screening di executive summary, annual report, video pitch, e coerenza con il Premio Impresa 4.0. Le 5 mini imprese selezionate dalla giuria di esperti, composta da dipendenti ABB e professionisti esterni, hanno partecipato ad audizioni online da cui è emerso il vincitore: la mini impresa sVOLTAmo dell’ITTS Alessandro Volta, di Perugia premiato a Biz Factory 2018.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano