corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Giromilano - locali da scoprire - Milano 24orenews febbraio

 Giromilano Milano 24orenews genfeb 2019

 

Giromilano - locali da scoprire

tratto da Milano 24orenews Febbraio 2019

Cover MI24 Gen-Feb 2019

In questo primo numero dell’anno abbiamo pensato di segnalarvi dove gustare due must delle nostre tavole invernali, la cotoletta e il bollito. Non pensate che sia così facile riuscire a soddisfare questo desiderio persino nella nostra città che pure è stata la creatrice di questo mito della cotoletta.

RATANÀ

In questo ristorante la carne per questa meraviglia della cucina milanese è di un livello superlativo. Qui la cotoletta “va ordinata” quando prenotate il vostro tavolo, perché potete non trovarla nella lista del ristorante. Quando l’avrete gustata sarete tanto soddisfatti da proporla ad altri amici amanti come voi della “cotoletta alla milanese”. Nel menu, un elenco limitato di voci, tutte di ispirazione lombarda e sottese da una oculata scelta delle materie prime.

Via Gaetano de Castillia, 28 | www.ratana.it

 

TRATTORIA DEL NUOVO MACELLO

Questo è un posto per gli amanti di tutti i tipi di cotoletta, sia i quelli che la vogliono con l’osso che quelli che la preferiscono senza. Il risultato sarà sempre di ottimo livello perché fondamentale è la frollatura del carrè di vitello. Viene lasciata riposare per due settimane, poi sfarinata, passata in uovo e pan grattato e fritta nel burro chiarificato a bassa temperatura. Cuoce sei minuti da una parte e quattro dall’altra. La carne arriva sul piatto bella rosata, con una copertura croccantissima.

via Cesare Lombroso, 20 | www.trattoriadelnuovomacello.it

 

OSTERIA BRUNELLO

Anche in questo locale la regina indiscussa è la cotoletta. Non meno di due etti con l’osso, impanata nel pancarrè essiccato e grattugiato e fritta nel burro chiarificato. Servita con deliziose patate novelle è un vero regalo per il palato. Non dimenticatevi di farvi consigliare un buon vino rosso scelto fra le accuratissime selezioni della loro cantina.

Corso Garibaldi, 117 | www.osteriabrunello.it

 

AL'LESS

Un locale originale pensato e voluto all’interno di una vecchia serra, ricca di piante da cucina e da decorazione. Come suggerisce il nome stesso piatto forte della casa è il bollito, preparato con tutti i più succulenti tagli di carne e con le migliori salse: dal rafano alla gustosa mostarda, ma anche il bagnetto verde piemontese, un gustosissimo impasto a base di mollica di pane, acciughe, aceto, aglio e olio d'oliva. Il menu offre anche altre specialità tutte tratte dalla tradizione piemontese e lombarda.

Viale Lombardia, 28 | www.alless.it

 

NON SOLO LESSO

In questo piccolo locale ristorante di tradizioni lombarde e piemontesi, in zona Porta Venezia, il lesso lo troverete servito in un piatto ovale con sette o otto pezzi (testina, muscolo, gallina, musetto, coda, cotechino ed altro ancora). I contorni classici, salsa verde, mostarda, senape, rafano. Un buon lesso da provare in compagnia per festeggiare una fredda giornata invernale. Buona anche qui la cotoletta: di vitello, fritta nel burro, con osso, e debordante oltre il piatto.

Via Giorgio Jan (Angolo Via Redi) | www.nonsololesso.it

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano