corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Emissione francobollo Squadra vincitrice campionato calcio serie A

2O1944 FOGL JUVENTUS Tavola disegno 1r

EMISSIONE FRANCOBOLLO SQUADRA VINCITRICE CAMPIONATO CALCIO SERIE A

2O1944 FOGL JUVENTUS Tavola disegno 1r2Poste Italiane comunica che oggi 5 luglio 2019 viene emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico un francobollo ordinario appartenente alla serie tematica “lo Sport” dedicato alla Squadra vincitrice del campionato di calcio di serie A, relativo al valore della tariffa B pari a 1,10€.

Tiratura: trecentomila esemplari di fogli pari a due milioni e quattrocentomila francobolli.

Il francobollo è stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia, su carta bianca, patinata neutra, autoadesiva, non fluorescente.

Bozzetto a cura di Angelo Merenda.

Vignetta: su un fondino caratterizzato da un tricolore italiano tratteggiato, è raffigurato un giocatore della Juventus nell’atto di calciare un pallone; al centro, è riprodotto il logo della Juventus Football Club, delimitato in basso da uno scudetto tricolore.

Completano il francobollo la leggenda “CAMPIONI D’ITALIA 2018/19”, la scritta “ITALIA” e il valore tariffario “B”.

L’annullo primo giorno di emissione è disponibile presso lo Spazio Filatelia di Torino.

Il francobollo ed i prodotti filatelici correlati, cartoline, tessere e bollettini illustrativi, possono essere acquistati presso gli Uffici Postali con sportello filatelico, gli “Spazio Filatelia” di Firenze, Genova, Milano, Napoli, Roma, Roma 1, Torino, Trieste, Venezia, Verona e sul sito poste.it.

Per l’occasione è stato realizzato anche un folder in formato A4 a tre ante orizzontali contenente il foglietto (costituito da 8 francobolli), una cartolina annullata ed affrancata, una busta primo giorno di emissione e una tessera filatelica al costo di 25€.

Testo bollettino

W8NDERFUL! Un’altra stagione gloriosa, un'altra memorabile pagina di storia: la stagione 2018-2019 ha sancito l'ennesimo trionfo di questo meraviglioso gruppo, capace di inanellare l'ottavo Scudetto consecutivo. Mai nessuno prima di noi era riuscito in questa impresa nei cinque principali campionati europei. Un'annata arricchita anche dalla conquista della Supercoppa Italiana, l'ottava della nostra storia, che ci ha reso il club più vincente anche in questa competizione.

Un campionato dominato dall'inizio alla fine con una evidente supremazia dimostrata sin dalle prime giornate, che ha condotto la squadra bianconera al nuovo record di punti conquistati nel girone di andata, ben 53. Una costanza di rendimento che ha permesso alla squadra di festeggiare la vittoria dello Scudetto con cinque turni di anticipo, il 20 aprile, grazie al successo all'Allianz Stadium sulla Fiorentina.

Una stagione iniziata con l'arrivo in squadra del più forte giocatore del mondo, Cristiano Ronaldo, ad attestare il consolidato prestigio internazionale della società. A guidare il gruppo il nuovo capitano Giorgio Chiellini, unico assieme ad Andrea Barzagli ad aver vinto otto campionati consecutivi. Due leader straordinari, esempi di determinazione e voglia di vincere, tratti inconfondibili della mentalità Juventus che appartiene a tutti noi. Ad Andrea, che ha terminato quest'anno la sua splendida carriera, va il nostro più sentito ringraziamento per le indimenticabili emozioni che ci ha regalato in questi anni vissuti in bianconero.

Al termine della stagione è stato riservato il giusto tributo anche a Massimiliano Allegri, un allenatore che ha scritto la storia della Juventus: 5 scudetti consecutivi, 4 Coppe Italia, 2 Supercoppe Italiane e 2 finali di Champions League raggiunte sotto la sua guida. Numeri e record incredibili che lo consacrano tra gli allenatori più vincenti della storia bianconera.

Al contempo abbiamo gettato le basi per il futuro, sia dal punto di vista societario che sportivo, come testimoniato dall'esordio in prima squadra di molti talenti cresciuti nel nostro settore giovanile.

Il prossimo anno ripartiremo pronti per affrontare nuove sfide, con l'obiettivo di proseguire questa striscia di successi e scrivere un nuovo capitolo nella storia della Juventus, come sempre con ambizione, professionalità e passione. Perché questa è sempre la Juventus. Fino alla fine. 

Andrea Agnelli

Presidente

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano