corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Claudia Galanti: rubata la sua vita digitale

Claudia Galanti rubata la sua vita digitale

CLAUDIA GALANTI: RUBATA LA SUA VITA DIGITALE

La ex modella paraguaiana, Claudia Galanti, è stata vittima di una brutta avventura. Un hacker le ha rubato la vita digitale, riuscendo a entrare nel suo smartphone, accedendo così alle sue telefonate, messaggi, chat, foto, posta e profili social. Dopo averle rubato tutto le ha chiesto in cambio del denaro. A farlo sapere è lei stessa sul suo profilo Instagram.

Una situazione spiacevole che la modella non è riuscita ancora a risolvere totalmente oltre a non aver potuto riavere indietro tutto quello che le è stato rubato. Il fatto è ora nelle mani della polizia postale che sta indagando per capire i dettagli.

Claudia Galanti hackerata è solo una delle situazioni spiacevoli con cui la donna ha dovuto convivere in questi ultimi anni. Si tratta di vere e proprie tragedie. Prima la perdita della sua bambina Indila Carolina di soli 9 mesi e l’arresto del suo ex compagno nonché padre degli altri due suoi figli, Arnaud Mimran (in carcere da 4 anni), poi l’abbandono degli amici e la sua difficile condizione in Francia dove è considerata la donna di un criminale. Delusioni che la ex modella ha dovuto affrontare da sola e con coraggio e dalle quali ora sembra essere rinata.

La depressione

Dopo la morte della figlia, avvenuta a soli 9 mesi a causa di un batterio sanguigno e non alla morte in culla come molti avevano vociferato, la ex modella paraguaiana ha vissuto un difficile e comprensibile momento di depressione. Un condizione che da quel giorno è entrata nel suo quotidiano e dalla quale la Galanti sta cercando di uscire reagendo anche per gli altri suoi due figli, Liam di 8 anni e Tal di 6, avuti dall’imprenditore francese Arnaud Mimran, in carcere da 4 anni e condannato per altri 4. Una condizione che certo non ha aiutato la ex modella trentottenne che oggi dice di essere una persona diversa. Del resto, si sa, i grandi dolori cambiano le persone nel profondo e lei confessa di essere una persona nuova.

Ha confessato di non fare più uso di psicofarmaci che l’hanno sostenuta nel periodo post perdita della piccola, difficile e insostenibile, periodo in cui ha anche pensato al suicidio. Condizione che oggi ha superato anche e soprattutto per amore dei suoi figli, anche se il ricordo della figlia Indila Carolina non la abbandona mai.  

Claudia Galanti e la cucina

Claudia Galanti ha deciso di abbandonare il mondo della moda per dedicarsi a quello del cibo. Sì, la ex modella ha deciso di studiare per diventare pasticciera e aprire un giorno il suo ristorante. Questo è il suo grande sogno professionale.

Sembra infatti che frequenti spesso l’Ile Douce, il ristorante in cui la showgirl segue gli insegnamenti dello chef Fabrizio Barbato.

Un cambiamento di vita che l’ha portata dal lusso sfrenato alla serenità di giornate trascorse a imparare un’arte nobile come quella della pasticceria. Un modo, il suo, anche di mettere da parte tutte le tragedie che le sono capitate negli ultimi anni e per le quali è stata costretta a lottare.    

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano