corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Fumo, premi per chi smette: ecco la strategia alternativa contro il tabacco

24orenews.it fumo

Un premio per chi smette di fumare? Sì, è possibile: secondo una ricerca, la strategia in questione potrebbe sortire effetti molto positivi nelle persone che desiderano dire addio alle sigarette.

L’analisi, pubblicata su Cochrane Library e condotta dall’Università inglese di East Anglia, si è concentrata su ben 33 studi effettuati su decine di migliaia di persone (21 mila, per la precisione), che avevano ottenuto delle ricompense per smettere di fumare. Si parla di premi come incentivi economici, voucher e altri sistemi o facilitazioni simili. E i risultati hanno detto che i premi economici aumentano del 50% le probabilità di dire addio al tabagismo. È una scoperta molto interessante, che apre diversi scenari possibili sulle varie strategie che i governi potrebbero impiegare, per combattere questo vizio.

I metodi classici per smettere di fumare

Se da un lato la ricerca scientifica porta alla scoperta di metodi sempre nuovi, dall’altro lato non bisogna dimenticarsi dell’esistenza di alcuni sistemi più o meno classici. Opzioni che nel corso degli anni hanno dato la prova di funzionare, e di sortire effetti più che positivi. Qui di seguito, dunque, scopriremo quali sono queste strategie “tradizionali”.

  • Rivolgersi ad un centro antifumo: un sistema sicuramente efficace. Rivolgersi ad un centro antifumo vuol dire affidarsi nelle mani degli esperti, i quali prepareranno un iter di disintossicazione personalizzato in base ad ogni singolo caso.
  • La sigaretta elettronica: le e-cig oggi rappresentano una risorsa tecnologica molto utile per chi desidera ridurre le sigarette classiche. Si parla, infatti, di un’alternativa convincente non soltanto da un punto di vista fisico, ma anche psicologico. L’importante è capire come scegliere la sigaretta elettronica migliore, decidendo in base alle esigenze e alle abitudini di ognuno. Solamente così potremo trarre beneficio e soddisfazione da questo metodo, mettendo da parte le sigarette tradizionali.
  • Prodotti alla nicotina: si parla di una sostanza che provoca una forte dipendenza, dunque alcuni rimedi molto classici come i cerotti e le gomme da masticare alla nicotina possono tornare davvero utili. Lo scopo è quello di introdurre nell’organismo le dosi di nicotina alle quali siamo abituati, e che altrimenti verrebbero dal consumo delle sigarette. Ovviamente conviene sempre rivolgersi ad un bravo medico e seguire i suoi consigli a riguardo.
  • Altri metodi utili: le esperienze altrui possono aiutare ad intraprendere un percorso virtuoso contro questo vizio, ed è per questo che i libri sul tema sono così gettonati da molti anni. Un altro sistema per dire addio alle sigarette è la partecipazione ad un gruppo di supporto psicologico, e persino lo sport può aiutare, così come alcune diete specifiche.

Concludendo, le soluzioni per smettere con il tabagismo ci sono e non sono certamente poche. Chi desidera abbandonare le sigarette classiche, dunque, può trovare il metodo a lui più congeniale per riuscire in questa impresa.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano