corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Cesti natalizi per aziende: come sceglierli, come usarli e dove trovarli

Cesti natalizi per aziende 2

Ora che si avvicina il Natale, arriva anche la grande opportunità di far brillare il marchio della tua azienda, sfruttando tutto il potenziale latente della promozione tramite oggetto. La PTO, infatti, può venire incontro alle esigenze di un imprenditore anche sotto le feste, in special modo se si parla di quelle natalizie. E il motivo è il seguente: le ceste di Natale si propongono come uno dei doni più preziosi, da fare ai clienti così come ai dipendenti. E se ti stai chiedendo per quale motivo dovresti sceglierle, ti basti sapere per ora che grazie a questi regali potrai fare un favore al tuo brand. Ecco perché oggi ti elencheremo tutti i grandi vantaggi appartenenti ai cesti natalizi per aziende. Inoltre, ti spiegheremo anche come usarli nella maniera corretta e dove trovare i migliori.

Perché scegliere le ceste natalizie come regalo aziendale

Partiamo dalle basi della PTO: qualsiasi dono da fare ad un cliente o ad un dipendente, deve rispettare certe regole tassative, pena la perdita dei grandi benefici che questi doni altrimenti porterebbero al proprio marchio. In primo luogo, un presente di questa tipologia deve essere coerente con due logiche: da un lato deve rappresentare un oggetto pratico e utile per il consumatore, dall’altro deve essere di grande qualità, per poter creare un valore aggiunto per il marchio che lo veste. Cosa c’entra il cestino di Natale, in tutto questo discorso? Non è un vero e proprio oggetto, visto che si tratta di confezioni natalizie con cibi e bevande. E soprattutto non è un “bene durevole”, perché viene consumato a stretto giro di posta, dunque senza lasciare tracce del suo passaggio.

Il primo errore di pensiero è proprio questo: in realtà, le ceste di Natale lasciano la traccia più importante in assoluto. Ovvero la soddisfazione di aver goduto di un cestino ricco di prelibatezze e di sapori tradizionali del proprio territorio. Dunque la sua forza sta proprio nel fatto che viene – letteralmente – consumato da chi lo riceve. Se poi si unisce la scelta di un cesto di qualità, allora si spinge al massimo il valore di questo dono. Nel senso che un consumatore soddisfatto, è un consumatore che si ricorderà per molto tempo del marchio che ha accompagnato quel cestino. Dunque, almeno da questo punto di vista, rientriamo appieno nei classici vantaggi della promozione tramite oggetto. Di conseguenza, essendo la qualità un fattore cruciale, i cesti natalizi per aziende vanno sempre selezionati con grande cura.

Come scegliere il cesto natalizio perfetto

Abbiamo già citato diverse volte questa parola, e qui occorre riproporla di nuovo: qualità, ad ogni costo. È attorno al valore del cesto natalizio che ruota la sua efficacia in termini di valorizzazione del brand: senza un cestino di reale prestigio, quindi, si rischia di fare una brutta figura con i clienti e con i dipendenti, e di ottenere in cambio soltanto “carbone”. Carbone che finirà inevitabilmente per macchiare il marchio dell’azienda che si è resa responsabile di quel gesto poco gradito. Di riflesso, il consiglio che ti diamo è il seguente: rivolgerti sempre ad un venditore di cesti di Natale come Bennati, che ha dalla sua parte anni di esperienza e migliaia di clienti soddisfatti. Potendo contare sulla reale qualità, infatti, avrai la certezza che il tuo dono non rappresenterà mai un’arma a doppio taglio per l’awareness del tuo brand.

Eppure i consigli per fare una scelta corretta non si esauriscono qui, perché dovrai studiare anche gli alimenti e il beverage contenuti nelle future scatole da regalare. In tal caso è possibile addirittura personalizzare le confezioni, scegliendo un fornitore in grado di offrire questa opzione. Se si tratta di clienti facoltosi, e molto importanti per il tuo business e per il tuo fatturato, ti suggeriamo di puntare sui cestini di lusso, che rappresentano un must a Natale. Se invece hai la necessità di regalare molte confezioni ai tuoi dipendenti, puoi optare per un mix di prodotti in grado di andare incontro ai gusti di ognuno di loro. E ti possiamo garantire che non sarà un compito difficile, visto che tutti gli italiani amano la buona cucina. Inoltre, essendo presente una marea di opzioni, fra panettoni artigianali e prosciutti di qualità DOP, potrai divertirti assemblando un cestino unico nel suo genere.

I cestini per dipendenti e clienti

Ora arriva il momento di entrare nello specifico, così da comprendere quali vantaggi porta un cesto di Natale come regalo per i dipendenti e per i clienti. Si parte proprio dai primi, ed ecco ciò che devi sapere: le confezioni in questione, se di pregio, possono motivare una persona e farla rendere al meglio sul posto di lavoro. Rappresentano difatti un premio di reale valore, che va a gratificare non soltanto il dipendente, ma anche la sua famiglia. È un dono nel nome della condivisione, visto che verrà consumato – tutti insieme – a tavola. E riuscirai anche a farti un po’ di pubblicità gratuita, perché il tuo marchio rimarrà impresso nella mente di chi partecipa alla cena.

Per i clienti, invece, il discorso è uguale e diverso allo stesso tempo. Perché da un lato non cambiano i vantaggi del cesto come dono di Natale aziendale, ma dall’altro cambiano le tue attese nei confronti dei risultati che porterà il cesto, a livello di atteggiamento. Perché da un cliente puoi senza dubbio pretendere gratitudine per il servizio svolto, ma devi soprattutto conquistarti la sua fedeltà. Ciò vuol dire che il cestino diventa uno strumento grandioso per la sua fidelizzazione: dunque un regalo che puoi modellare per assicurarti che quel cliente possa rimanere al tuo fianco, quando dovrà riacquistare un certo tipo di servizio o di prodotto.

In conclusione, le ceste di Natale possono diventare un’opportunità unica per le aziende, a patto di sapere come funziona questo mondo. Nello specifico, dovrai capire che sceglierle non è una decisione da prendere alla leggera, e che fa sempre comodo sapere a quale fornitore ti conviene rivolgerti. Ti possiamo garantire che, se messo a confronto con altri regali aziendali, un cestino selezionato assicura il massimo del risultato con il minimo sforzo.

In primo piano