corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


PREMIO SANTA CHIARA 2019 A CLAUDIO CECCHETTO

claudio cecchetto

PREMIO SANTA CHIARA 2019 A CLAUDIO CECCHETTO

L’edizione 2019 del Premio Santa Chiara vede come vincitore Claudio Cecchetto, personaggio eclettico e poliedrico dello showbiz italiano degli ultimi 40 anni.  Classe 1952, Cecchetto è nato a Ceggia vicino a Venezia. Esordisce nel mondo della musica lavorando in alcune celebri discoteche milanesi mentre contemporaneamente decolla la sua carriera nelle radio: prima a Radio Milano International e a Radio Studio 105 fino a fondare nel 1982 Radio Deejay e subito dopo Radio Capital, tuttora tra le maggiori emittenti italiane. Il suo volto diventa poi popolare anche sul piccolo schermo quando, nel 1980, conduce il suo primo Festival di Sanremo. L’anno successivo fà il bis ed è proprio il suo Gioca Jouer a essere scelto come sigla della kermesse canora più famosa d’Italia, ancora oggi tormentone ballato e cantato in tutto il mondo. Nel 1993 gli viene affidata la direzione artistica del Festival Bar, dove viene affiancato sul palco da alcune sue “scoperte” come Amadeus, Fiorello e gli 883, ecc. La lista di singoli portati al successo da Cecchetto è lunga, da People from Ibiza di Sandy Marton a Boys (Summertime Love) di Sabrina Salerno fino ad arrivare a La canzone del capitano di Dj Francesco.  La consegna del Premio Santa Chiara, rappresentato dalla preziosa icona della Santa patrona della televisione, appositamente realizzata in legno massello dalle suore Clarisse di Assisi, si svolgerà il prossimo Mercoledì 11 Dicembre presso l’NH Hotel di Milano2 di fronte a una folta schiera di dirigenti e personaggi della tv e della comunicazione d’impresa.  Il Presidente del Club Santa Chiara, Marco Palmisano, ha voluto sottolineare il grande contributo di Cecchetto a rendere popolari personaggi ormai entrati nel cuore del pubblico televisivo italiano,  e nelle motivazioni del Premio tra l'altro si legge: “Claudio Cecchetto oltre ad essere stato uno straordinario protagonista e intrattenitore radio televisivo, creatore di Radio Deejay, la più importante radio privata italiana, è soprattutto il precursore degli attuali talent-show, essendo che a Lui e alla sua capacità dobbiamo l'esistenza di grandi e amati personaggi del mondo della musica e dello spettacolo come Fiorello, Jovanotti, gli 883, Amadeus, Gerry Scotti e numerosi altri”.

Le precedenti edizioni del Premio Santa Chiara sono state attribuite a Mike Bongiorno (scopritore proprio di Claudio Cecchetto), Carlo Conti, Paolo Mieli, Gerry Scotti, Antonio Ricci e ad altri importanti vip del mondo della tv italiana, come consultabile sul sito www.clubsantachiara.com

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano