corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


L’open banking è in costante crescita

open banking è in costante crescita

L’OPEN BANKING È IN COSTANTE CRESCITA

Sono interessanti e numerose le opportunità lavorative che arrivano oggi dal fintech: Fabrick, il primo attore nato in Italia con il preciso obiettivo di favorire l’open banking, continua a crescere e cerca 38 nuove persone da inserire, tra la fine del 2019 e la prima parte del 2020, nel proprio team e nelle diverse società che fanno parte dell’ecosistema: Axerve, Hype, Kubique e Dpixel.Essere parte della squadra di Fabrick offre la possibilità di lavorare in realtà altamente innovative che, nei propri ambiti di riferimento, stanno rivoluzionando il settore finanziario e porteranno ai consumatori finali servizi nuovi, destinati a modificare le abitudini di privati e aziende.I nuovi talenti si aggiungeranno alle oltre 300 persone che già fanno parte della squadra (+35% nell’ultimo anno) e le posizioni aperte sono prevalentemente negli ambiti finance e information technology, ma anche legal, HR e organizzazione eventi. Il livello di esperienza richiesto varia a seconda del ruolo.Paolo Zaccardi, CEO di Fabrick: “Quello di Fabrick è un progetto ambizioso e sfidante: promuovere nuovi modelli di business basati su collaborazione e contaminazione tra realtà tradizionali bancarie e nuovi attori fintech. Attorno alla piattaforma tecnologica abbiamo creato un vero e proprio ecosistema di realtà innovative che stanno crescendo molto rapidamente e per cui siamo alla costante ricerca di talenti preparati, motivati e che abbiamo voglia di mettersi in gioco per contribuire allo straordinario cambiamento che il mondo finanziario sta vivendo grazie all’open innovation”.I dettagli sulle posizioni aperte sono disponibili al link: www.linkedin.com/company/fabrickfinance/jobs/
Fabrick è la prima realtà strutturata nata in Italia, ma con visione internazionale, con il preciso obiettivo di favorire l’open banking. La missione di Fabrick è quella di sostenere l’incontro e la collaborazione tra i nuovi attori fintech, le grandi corporate e gli attori tradizionali del mondo finanziario, coinvolgendoli in ottica open banking nel disegno del futuro del settore, facendo leva sui nuovi paradigmi dettati dall’innovazione tecnologica e generando concreti vantaggi per tutti. Fabrick abilita e promuove nuovi modelli di crescita per Banche, startup e aziende facilitando la collaborazione e il dialogo e creando opportunità di sviluppo, grazie alle competenze, alle tecnologie e ai servizi che mette a disposizione di tutti gli attori attraverso la propria piattaforma tecnologica e al vero e proprio ecosistema di relazioni e contaminazione culturale che ha creato e alimenta attorno a sé.

Condividi
comments

In primo piano