corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Parlamento europeo: agenda settimanale 9-15 dicembre 2019

parlamento europeo

Agenda della settimana del Parlamento Europeo

 

Bruxelles Settimana 9 – 15 dicembre 2019

Green Deal europeo/Sessione plenaria straordinaria. Il Parlamento terrà una sessione plenaria straordinaria mercoledì dalle 14 alle 16. Il Presidente della Commissione europea, Ursula von der Leyen, e il Vicepresidente esecutivo Frans Timmermans presenteranno il “Green Deal europeo”, con il calendario delle relative proposte legislative e ascolteranno le prime reazioni degli eurodeputati. Il piano dovrebbe consentire all’Europa di diventare il primo continente neutrale dal punto di vista dell’emissione di carbonio nell’atmosfera entro il 2050. (Mercoledì)

Cambiamenti climatici/COP25. Una delegazione del Parlamento Europeo visiterà la Conferenza delle Nazioni Unite sui cambiamenti climatici (COP25) a Madrid. La scorsa settimana, durante la sessione plenaria, i deputati hanno dichiarato l’emergenza climatica e hanno invitato l’UE a ridurre le sue emissioni del 55% entro il 2030, per raggiungere la neutralità del carbonio entro il 2050. (Da lunedì a sabato)

Conferenza sul futuro dell’Europa. La commissione per gli Affari costituzionali finalizzerà il suo contributo ai leader del PE (Conferenza dei presidenti) su come strutturare la prossima Conferenza sul futuro dell’Europa. Organizzata da Parlamento, Consiglio e Commissione, la Conferenza dovrebbe iniziare nel 2020 e durare due anni. L’obiettivo è coinvolgere nel processo un campione rappresentativo della società civile e offrire ai cittadini la possibilità di contribuire alla riforma dell’UE. (Lunedi)

Preparazione della sessione plenaria. I gruppi politici prepareranno l’ultima sessione plenaria del 2019 che si terrà dal 16 al 19 dicembre a Strasburgo. I deputati renderanno omaggio al vincitore del Premio Sacharov 2019, l’economista uiguro Ilham Tohti, attualmente in carcere in Cina e discuteranno della situazione della minoranza uigura nel paese. Inoltre, il Parlamento celebrerà il decimo anniversario del trattato di Lisbona, discuterà delle conclusioni del vertice del 12-13 dicembre, eleggerà il Mediatore europeo e deciderà su due provvedimenti per combattere l’evasione dell’Iva. I deputati esamineranno anche gli ultimi sviluppi a Malta e discuteranno delle soluzioni per colmare il divario retributivo di genere e il benessere degli animali.

Agenda del Presidente. Martedì il presidente del Parlamento europeo, David Sassoli, incontrerà il vincitore del Premio Sacharov 2017 Laurent Saleh e aprirà la cerimonia del “Sakharov Walk of Freedom”. Inoltre, terrà il discorso di apertura alla conferenza “The European Council ten years after Lisbon – institutional dynamics and impact to date”. Mercoledì incontrerà l’economista e attivista americano Jeremy Rifkin e il presidente della FIFA Gianni Infantino. Giovedì incontrerà il Presidente della Repubblica di Cipro, Níkos Anastasiádis e il Primo Ministro polacco Mateusz Morawiecki e terrà un discorso al Consiglio europeo, seguito da una conferenza stampa.

Condividi
comments

In primo piano