corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Asciugapasso personalizzato: cos'è e a cosa serve

Asciugapasso personalizzato

L’asciugapasso personalizzato è un efficace strumento utile a lanciare un determinato messaggio o promuovere l’immagine di un’azienda: posizionarlo, infatti, davanti all’ingresso di un negozio può essere un ottimo mezzo di promozione e marketing. Considerato, quindi, un ottimo sistema per fare outdoor advertising, l’asciugapasso personalizzato è abbastanza economico, accessibile a tutti e può risultare davvero molto vantaggioso. Scopriamo, dunque, che cosa è l’asciugapasso e a cosa serve.

Asciugapasso personalizzato: prodotto funzionale e di grande impatto estetico

Ideale da utilizzare negli uffici, nei negozi, nelle strutture alberghiere e in qualsiasi tipologia di edificio commerciale, l’asciugapasso è perfino adatto da collocare nelle imbarcazioni.

Innovativo, moderno ed estremamente funzionale, oltre che di forte impatto estetico, l’asciugapasso è molto di più che un semplice tappeto che garantisce la pulizia all’interno del proprio locale.

Un buon asciugapasso, infatti, riduce in maniera notevole il lavoro di pulizia, asciugando e spazzolando le scarpe ed impedendo così a sporco e allergeni di introdursi all’interno dei locali, ma è al tempo stesso un biglietto da visita, che permette agli utenti di individuare il brand e lo stile di una determinata attività.

Proprio per questo motivo, riveste un ruolo molto importante la scelta dello zerbino asciugapasso e la sua personalizzazione: deve avere quel tocco di bello e originale, che rispecchi la propria personalità ed identità aziendale.

Asciugapasso personalizzato: creatività nella forma

Personalizzare un asciugapasso col proprio logo aziendale rende questo prodotto unico nel suo genere e in grado di aggiungere un certo stile all’ingresso dove viene inserito.

Anche la possibilità di realizzarlo con le misure desiderate permette di creare un tappeto che risponda totalmente alle proprie esigenze, rispettando le misure dell’ingresso o della porta davanti alla quale sarà collocato.

La forma è un fattore determinante nella realizzazione di un asciugapasso: permette di dare sfogo alla totale creatività e dare vita ad un prodotto assolutamente esclusivo.

Che sia rotondo, rettangolare, quadrato, oppure, in altre forme inusuali, si potrà realizzare l’asciugapasso perfetto e rispondente ai propri gusti.

Particolare importanza va data, però, alla scelta del materiale con cui si andrà a realizzare il proprio asciugapasso: in base alla collocazione si dovranno scegliere materiali più idonei ai fini di preservare, per lungo tempo, l’integrità del prodotto stesso.

I materiali migliori per un asciugapasso di qualità

Per avere un asciugapasso di qualità, i materiali migliori da scegliere sono quelli sintetici come, ad esempio: vinile, polipropilene, poliammide o nylon.

Questi materiali, infatti, assicurano numerosi vantaggi rispetto alle fibre naturali: la loro durata è praticamente illimitata e possono essere lasciati all’esterno senza problemi poiché non temono le intemperie. Inoltre, sono estremamente facili da pulire: basta munirsi di uno sgrassatore e di una spazzola per pulire facilmente la superficie del tappeto.

Di eccezionale qualità, sono anche quelli in cocco sintetico: anch’esso molto resistente, assorbe perfettamente l’umidità e pulisce in maniera impeccabile le suole delle scarpe.

 

 

Condividi
comments

In primo piano