corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Cresce il portafoglio di Polifarma nelle aree Gastroenterologia e Oftalmologia


Polifarma 100 anni

Polifarma, azienda farmaceutica italiana con oltre cento anni di storia e leader nelle aree oftalmologica, cardiovascolare e del sistema nervoso centrale, ha annunciato la recente acquisizione della linea di prodotti per la detersione oculare Blefarette, da Farmigea Spa.

Polifarma ha inoltre annunciato di aver concluso un accordo con Mylan, azienda farmaceutica globale. L’accordo prevede la concessione di vendita e distribuzione esclusiva, da gennaio 2020, della combinazione farmaco + integratore, Legalon e Legalon E, impiegati in ambito gastroenterologico.Con l’acquisizione del marchio Blefarette, l’azienda romana di proprietà di Luisa Angelini, presente nel mercato oftalmico dal 2017, oggi area di punta che assorbe il 39% del fatturato totale, rafforza ulteriormente il proprio listino per rispondere alle diverse esigenze dei pazienti. La linea di prodotti Blefarette1, che negli anni ha conquistato costantemente quote di mercato grazie al forte apprezzamento degli Specialisti oculisti, comprende salviette e maschere monouso indicate per la detersione oculare quotidiana, sia negli adulti che nei bambini, e nei casi di reazioni infiammatorie del bordo palpebrale (blefarite e congiuntivite).A seguito del recente accordo con Mylan, Polifarma, dopo un’esperienza pluriennale nell’area gastroenterologica, accresce il suo listino con un’offerta integrata, la nota combinazione farmaco + integratore, Legalon e Legalon E.Legalon2 è un prodotto farmaceutico a base di Silimarina, indicato nel trattamento delle intossicazioni da alcool etilico, psicofarmaci, antiblastici, paracetamolo. Legalon E3, è un integratore alimentare a base di Silimarina, un complesso di bioflavonoidi la cui azione antiossidante favorisce le funzioni epatiche e l’eliminazione delle scorie metaboliche normalmente prodotte dall’organismo, e dalla Vitamina E che contribuisce alla protezione delle cellule dallo stress ossidativo.“Questi accordi arrivano a conferma del trend positivo di crescita di Polifarma nel triennio 2016-2019, e testimoniano l’intenzione della Proprietà di consolidare gli asset di punta, rafforzando e garantendo all’azienda un futuro sempre più solido ed innovativo – commenta Andrea Bracci, Amministratore Delegato di Polifarma –. L’acquisizione in area oftalmologica permetterà alla nostra azienda di valorizzare l’intera gamma di prodotti e di consolidarne l’utilizzo da parte degli oculisti italiani, oltre ad aumentare le potenzialità di inserimento nel mercato estero grazie a un’offerta più ampia e completa.

Condividi
comments

In primo piano