corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Roma. Incontro: ‘Essere madri oggi’ | 21 febbraio

Essere madri oggi

Roma 21 febbraio 2020

Scuola di specializzazione dell’IdO in Corso d’Italia 38/A.

L’ingresso è libero.

Quattro psicoanaliste a confronto, si alterneranno, infatti, le voci di 4 psicoanaliste sulla tematica ‘Essere madri oggi. Riflessioni sugli attuali scenari’. Le relatrici saranno Magda Di Renzo, analista junghiana e direttrice della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia psicodinamica dell’età evolutiva dell’IdO; Monica Nicola, psicoanalista responsabile del ‘Progetto Tartaruga’ dell’IdO per bambini autistici in Brasile; Anna Moncelli, psicologa e analista del CIPA (Centro Italiano di Psicologia Analitica), Istituto di Roma, con funzioni didattiche e di supervisione; e infine Anna Maria Cosenza, psicoanalista junghiana esperta del tema. Parlare di maternità oggi è diventato un tabù. I figli si fanno sempre più tardi e nel frattempo si assiste a un forte calo delle nascite e ad un aumento del ricorso di pratiche di fecondazione assistita. Se da un lato, quindi, aumenta la percentuale di donne che partoriscono oltre i 40 anni, dall’altro manca una riflessione su come tutto questo incida poi sul benessere psicofisico di una donna e di una coppia. E quando si arriva alla maternità, cosa succede se l’oggetto del desiderio non dovesse corrispondere alla realtà? Il dubbio non è stato ancora sciolto, perché sembra quasi che le donne di oggi siano state private di un dibattito sincero sull’argomento. A colmare questo gap ci proveranno proprio quattro donne nell’ambito della XI edizione de ‘I venerdì culturali’ della Fondazione Mite, in collaborazione con la Scuola di specializzazione dell’Istituto di Ortofonologia (IdO).

Condividi
comments

In primo piano