corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Cani e Coronavirus: un MythBusters

Cani e Coronavirus - un MythBustersE anche in Italia è arrivato, un fetente Coronavirus (CoV-2) che si sta diffondendo con molta velocità. La situazione è grave ma bastano alcune precauzioni quali lavarsi accuratamente le mani e usare prodotti con alcol o lisoformio per evitare il contagio o quantomeno ridurlo al minimo. È evidente che i grandi raggruppamenti di persone siano una strada aperta al contagio e pertanto vengono vietati. In mezzo a questo caos di notizie era iniziata a circolare il MythBusters (Miti da sfatare) che i cani potessero ammalarsi di Coronavirus CoV-2 o peggio essere portatori sani. Ebbene anche l’Organizzazione Mondiale della Sanità si è pronunciata: «Non ci sono prove della possibilità che il nuovo Coronavirus possa diffondersi contagiando animali domestici come cani e gatti, ma comunque è buona norma lavarsi sempre le mani dopo averli accuditi, per evitare una serie di germi che si trasmettono con molta più facilità». Tale presa di posizione è anche stata confermata dallo Spallanzani, grande autorità in infettivologia. Per cui si può stare assolutamente tranquilli quando si accarezza il proprio amato quattro zampe. Infatti già all’inizio dell’epidemia sempre l’OMS aveva fatto questa dichiarazione per evitare in Cina, dove i sentimenti per gli animali da compagnia sono lievemente differenti da quelli europei per gran parte della popolazione, è scoppiata una psicosi-contagio con rischio di abbandoni e violenze nei confronti soprattutto dei cani, a torto indicati come una specie di “untori”. Insomma i nostri cani sono innocenti e anzi, proprio in questi frangenti di segregazioni in casa potranno essere una delle nostre migliori compagnie.

Ferdinando Asnaghi

 

Dr. Ferdinando Asnaghi

DVM Specialista in patologia

e clinica animali da affezione

ad indirizzo ortopedico

Lettore ufficiale FCI per HD ED

 

Tratto da 

Cover MI24 Marzo 2020

Condividi
comments

In primo piano