corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Coronavirus, in Università Cattolica la Quaresima

Università Cattolica del Sacro Cuore - Milano

Si vive riflettendo sulla Parola del giorno Per iniziativa del Centro pastorale i 50 tra assistenti pastorali e docenti di Teologia propongono riflessioni sul Vangelo del giorno in tempi di emergenza. Una community virtuale di preghiera al Collegio Augustinianum In tempo di Quaresima l’Università Cattolica si affida al web e ai social media per le riflessioni teologiche. In questa fase di emergenza sanitaria legata al Covid-19 il Centro pastorale d’Ateneo ha intrapreso un cammino spirituale “virtuale” intitolato “Le voci della Cattolica sulla Parola del giorno”. Gli oltre 50 tra assistenti pastorali e docenti di Teologia delle quattro sedi dell’Università quotidianamente, prendendo spunto dal Vangelo del giorno, offrono brevi spunti di riflessione e testi evocativi che aiutano a interpretare, alla luce delle Sacre Scritture, le giornate che stiamo vivendo. I commenti sono online sul sito www.unicatt.it e sui social dell’Ateneo. Ci sarà anche una versione podcast su PodCatt.it.

«Anche questo può esser un prezioso contributo per affrontare un momento così difficile dove tutto viene messo in discussione – dichiara monsignor Claudio Giuliodori, assistente ecclesiastico generale dell’Università Cattolica –. Di fronte allo smarrimento e alle tante domande che ci assillano, diventa ancor più importante ricevere luce e conforto dalla Parola di Dio e andare assieme alle sorgenti della fede e della sapienza umana».

L’iniziativa, che ha preso il via 14 marzo, ha già raccolto i contributi di Gaia De Vecchi, docente di teologia, Renato Delbono, cappellano, don Claudio Stercal, docente di teologia, padre Enzo Viscardi, assistente pastorale, Roberto Maier, docente di teologia, Fr. Marco Salvioli, docente di teologia. Tra le altre iniziative, quella degli studenti del Collegio Augustinianum. La storica residenza di Milano, sotto la guida dell’assistente spirituale don Daniel Balditarra, ha dato vita a un percorso di fede “a distanza” fra tutti i collegiali sparsi per il Paese ma in contatto tra loro grazie alla piattaforma Microsoft Teams. Tre i momenti fissi di questo percorso: il Rosario, la Santa Messa, celebrata ogni Domenica mattina, e la Via Crucis.

Katia Biondi

Condividi
comments

In primo piano