corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


Dall'amaro Ramazzotti al disinfettante per mani

La Ramazzotti produce disinfettante per le mani

La Ramazzotti, distilleria fondata a Milano 200 anni fa del gruppo Pernod Ricard, ha annunciato la conversione della produzione in disinfettante per le mani che verrà dato in uso gratuito a croce rossa e protezione civile. Lo ha reso noto su Facebook la stessa azienda: “In questi giorni ci siamo chiesti come dare una mano, ed ecco la nostra risposta”. «In questo momento delicato, il disinfettante mani, data la sua scarsità, risulta un bene sempre più utile ed essenziale per le comunità locali – spiega Laura Mayr, direttore della Business Unit Ramazzotti - e se nelle nostre normali funzioni siamo “Creatori di Convivialità”, ora è il momento di supportare la salute pubblica e dare il nostro contributo attivo». L’impegno dell’azienda liquoristica si unisce a quello già annunciato, per far fronte all’emergenza mondiale, da altri stabilimenti del Gruppo Pernod Ricard, dai siti produttivi di Absolut Vodka in Svezia, a quelli di whisky americani negli USA.

Un gesto di solidarietà e vicinanza seguito anche da altre aziende del settore: la Bacardi, al posto del rum, sta infatti producendo disinfettante nello stabilimento piemontese di Pessione.

Condividi
comments

In primo piano