corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


ITALIA. MUSEI APERTI, "INGRESSO 1 EURO" - 1 maggio 2012

MUSEI APERTI_1_EUROITALIA  1 ° MAGGIO 2012

MUSEI APERTI

A  1 euro

 

Musei statali aperti anche quest'anno

per il 1 maggio 2012

 con ticket a 1 euro.

 

 

 Quest'anno però, come è stato per la Settimana della cultura, dalla promozione del ministero dei Beni culturali, causa crisi, vengono esclusi Fori e Colosseo. E non solo, perché nella lista diffusa dal Mibac mancano anche gli Uffizi a Firenze, il Museo Egizio a Torino e il Cenacolo Vinciano a Milano.    In ogni caso, sono tante le opportunità offerte ai turisti in tutto lo Stivale. A Roma e nel Lazio, chi ha voglia di archeologia può programmare una gita alla Villa Adriana di Tivoli, o al parco archeologico di Gabii o ancora alla Villa di Orazio a Licenza. Senza contare i  musei, da Castel Sant'Angelo alla Galleria Corsini, dalla Gnam al Museo Etrusco di Villa Giulia. Il Maxxi invece sarà chiuso il primo maggio.
A Napoli, porte aperte al museo di Capodimonte a Sant'Elmo e a Palazzo Reale, ma anche alla grotta Azzurra di Capri. A tre anni dal terremoto, diversi musei e aree archeologiche aperte anche in Abruzzo. Opportunità in Calabria, dove aderisce fra gli altri il parco archeologico di Monasterace. Si entra con 1 euro a Bologna alla Pinacoteca nazionale, Palazzo Pepoli, l'archivio di Stato, e nella regione ci sono tantissime aperture, dal Castello Malaspina di Bobbio al Palazzo di Teodorico a Ravenna. In Liguria, a Genova aprono Palazzo Spinola, il Museo di Palazzo Reale, l'Archivio di stato, a Portovenere la villa romana. In Lombardia ci sono il Castello Scaligero e le grotte di Catullo a Sirmione, a Milano l'Antiquarium Alda Levi. Nelle Marche, si può approfittare, tra gli altri, dell'entrata a prezzo simbolico al museo nazionale di Ancona o del piccolo museo archeologico di Arcevia, oltre alla Galleria Nazionale di Urbino. In Toscana ci sono la Cappella Bacci con gli affreschi di Piero della Francesca e la casa Vasari ad Arezzo, l'Opificio delle Pietre dure a Firenze, la zona archeologica di Cortona. In Puglia il Castello Svevo di Bari e Palazzo Simi, ma anche il Castello di Trani, l'Antiquarium di Barletta. In Sardegna ci sono il compendio garibaldino a Caprera e l'area archeologica di Nuraghe Losa ad Abbasanta

  
Per informazioni chiamare il numero verde 800991199

consultare l'applicazione gratuita per smartphone iMiBAC TOP4. 

Elenco completo dei siti aperti, clicca qui. 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano