corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


MILANO. VII INCONTRO MONDIALE DELLE FAMIGLIE

FAMILY DAY_2012VII Incontro mondiale delle famiglie di Milano 

30 maggio – 3 giugno 2012 

Un evento mediatico mondiale 

1500 giornalisti accreditati  

In diretta e in mondovisione i tre giorni di Papa Benedetto XVI

 

MILANO: sono 1500 i giornalisti che si sono accreditati per seguire il VII Incontro mondiale delle famiglie, dal 30 maggio al 3 giugno, che culminerà con il viaggio apostolico di Papa Benedetto XVI a Milano. 

Per seguire l'evento si sono mobilitate agenzie di stampa, quotidiani, periodici, radio, televisioni e siti internet in tutto il mondo. A Milano arriveranno giornalisti dall’Europa: Inghilterra, Francia, Belgio, Germania, Svizzera, Norvegia, Spagna, Portogallo, Polonia, Slovacchia, Ungheria, Repubblica Ceca. Dall’America: Stati Uniti, Canada, Argentina, Brasile, Messico, Repubblica Dominicana. Dall’Asia: Indonesia e Filippine. Ma anche dalla Russia, dal Sudafrica e dall'Algeria. Oltre 40 le tv collegate da tutto il mondo per trasmettere in diretta la visita del Santo Padre a Milano.   

Giorni densi di appuntamenti, aperti dal Pontificale di Pentecoste presieduto dall'Arcivescovo di Milano cardinale Angelo Scola nel Duomo di Milano, che proseguiranno con la Fiera internazionale della famiglia e la Libreria internazionale della famiglia visitabili a ingresso gratuito, il Congresso teologico pastorale e la visita del Papa a Milano da venerdì a domenica prossima. Benedetto XVI arriverà all’aeroporto di Linate venerdì pomeriggio, saluterà la città da piazza del Duomo, la sera parteciperà al concerto in suo onore al Teatro alla Scala. Sabato il Pontefice incontrerà i religiosi e le religiose in Duomo, i cresimandi allo stadio di San Siro, nel pomeriggio le autorità politiche in Arcivescovado, la sera parteciperà alla Festa delle testimonianze a Milano Parco Nord-Aeroporto di Bresso dove, domenica mattina, celebrerà la Messa Solenne e reciterà l’Angelus. Il Santo Padre lascerà Milano domenica pomeriggio.

Il VII Incontro mondiale delle famiglie di Milano sarà trasmesso in diretta e in mondovisione da emittenti nazionali e internazionali. La realizzazione delle riprese televisive in diretta sarà curata principalmente dalla Rai Radiotelevisione italiana e dal CTV Centro Televisivo Vaticano. 

Rai 1 trasmetterà in diretta l'arrivo di Papa Benedetto XVI all’aeroporto di Linate e in piazza Duomo a Milano, venerdì pomeriggio; la Festa delle testimonianze di sabato 2 giugno e la Santa Messa di domenica 3 giugno celebrata dal Pontefice a Milano Parco Nord – Aeroporto di Bresso. Rai 3 trasmetterà il concerto al Teatro alla Scala di Milano, alla presenza del Santo Padre, venerdì sera. Rainews l’incontro del Papa con le autorità politiche di sabato pomeriggio. 

Il CTV eseguirà le riprese in alta definizione con due pullman e provvederà a distribuire il segnale ai maggiori network televisivi mondiali: il concerto al Teatro alla Scala di Milano e l'adorazione eucaristica in Duomo la sera di venerdì 1 giugno; sabato 2 giugno l'incontro del Pontefice con i religiosi in Duomo e con i cresimandi allo stadio di San Siro in mattinata e, nel pomeriggio, con le autorità civili al Palazzo Arcivescovile di Milano.

Attraverso il CTV tutti gli eventi del VII Incontro Mondiale delle Famiglie saranno resi disponibili in diretta anche alle principali televisioni cattoliche nel mondo. 

Tv2000 inizierà i collegamenti in diretta da Milano già al mattino di venerdì 1 giugno, dopo aver seguito negli spazi informativi anche le giornate preparatorie. Venerdì pomeriggio trasmetterà il primo incontro del Papa con la città in piazza Duomo e alla sera il concerto al Teatro alla Scala. Sabato 2 giugno mattinata tutta in diretta per la preghiera con sacerdoti e religiosi in Duomo e l’incontro con i cresimandi allo stadio di San Siro. In diretta anche tutto il sabato pomeriggio da Milano Parco Nord-Aeroporto di Bresso per poi trasmettere in serata la Festa delle testimonianze con il Papa e, domenica 3 giugno, la Santa Messa celebrata dal Pontefice e la recita dell’Angelus. 

La European Broadcasting Union (EBU) distribuirà ai broadcasters internazionali il segnale in diretta degli eventi principali della visita prodotti dalla RAI e dal CTV attraverso il Network Globale Eurovision. EBU-Eurovision, in cooperazione con gli host broadcasters VACTV (Centro Televisivo Vaticano) e ITRAI (Radio Televisione Italiana),assicura alle testate televisive servizi di produzione e di trasmissione presso il Media Center del Mico - Centro Milano Congressi e in Piazza Duomo per facilitare il lavoro dei giornalisti radio-televisivi.

In allegato, il piano dettagliato delle dirette. 

Il VII Incontro mondiale delle Famiglie con Papa Benedetto XVI ha anche la sua web tv: Tv family creata da Limina, che rappresenta un innovativo strumento di comunicazione e di approfondimento. È sul sito www.family2012.com da dove si potranno seguire gli incontri, ascoltare le testimonianze, incontrare i personaggi e partecipare a tutti i principali momenti aggregativi. 

Guarda il promo di TV family

Il VII Incontro mondiale delle famiglie è anche su smartphone con l’applicazione ufficiale realizzata per Android da K Now S.r.l. Informazioni. L’app Family 2012 contiene mappe, utility, video, foto e catechesi ed è scaricabile gratuitamente da Google Play. A breve sarà disponibile anche la versione per Apple iOs. 


 

 

Ufficio Stampa

VII Incontro mondiale delle famiglie

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano