corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


“a saudade de Lisboa”

Lisbona

A SABAUDE DE LISBOA

A Lisbona il santo più amato è noto, con grande rammarico dei lisboeti, come Sant’Antonio da Padova: il santo invece nacque e visse la maggior parte della sua vita a Lisbona. Questa città è capitale dello stato più occidentale del continente europeo. Scriveva il più famoso poeta portoghese Luis Vaz de Camões: “aqui onde a terra se acaba e o mar começa” (qui dove la terra finisce e il mare comincia). Lisbona vi incanterà per la sua suggestiva architettura; per la luce dorata che la avvolge; per il viola intenso dei jacaranda in fiore; per la sua musica: il fado che parla di saudade, di dolore e di sofferenza; il profumo delle sardine arrostite alla brace; l’aroma di un buon bicchiere di porto. Adagiata sulla foce del Tago, da dove salpavano le caravelle nell’età delle scoperte, Lisbona è una meta turistica ideale perché abbina una vacanza culturale, con la visita a tanti monumenti di grande valore artistico e storico, ad una vacanza di puro relax con le sue bellissime spiagge e i suoi campi da golf immersi nel verde. Il quartiere centrale e cuore commerciale della città è la Baixa, ricostruita nel 1755 dopo un devastante terremoto che distrusse Lisbona quasi interamente. Qui le strade si intersecano ordinate seguendo uno schema a griglia e ospitano le botteghe suddivise ancora seconda una logica medioevale di via in via divise per tipologia di prodotti. Dalla Baixa, se volete scoprire tutti gli angoli e le viuzze di Lisbona senza stancarvi a camminare su e giù per le sue sette colline, prendete il caratteristico tram 28 e salite nel quartiere dell’Alfama che ha mantenuto la struttura di una kasbah araba con le stradine ripide, strettissime e pittoresche. Discendendo nella Baia il tram risale poi l’elegante collina di Chado si ferma quasi di fronte al famoso caffè “A Brasileira”, dove la statua di Fernando Pessoa aspetta la vostra visita. Lungo tutto il percorso vale la pena ammirare l’architettura degli edifici e gli azulejos (piastrelle) che rivestono le facciate delle case.

E poi… “a saudade de Lisboa” sarà tale che tornerete a scoprire tante altre meraviglie.

PROGRAMMA E

INFORMAZIONI UTILI                Data:        17  -  19 MAGGIO 2013

                                               Quota:       Iscritti 540 euro – Simpatizzanti 580 euro - 110 euro (suppl. Singola)

La quota comprende:                Volo di linea Tap da Milano Linate A/R, tasse aeroportuali (da riconfermare all’atto della prenotazione), soggiorno in categoria 4*- presso l’ottimo Hotel Aviz (2 notti), trattamento di mezza pensione, servizio di guida per le visite previste nel programma, trasferimenti da/per l’aeroporto con pullman, assistenza presso i banchi di partenza di Linate, pullman Gt per 2 giorni; Kit documenti di viaggio personalizzato Conti Tour.

La quota NON comprende:        Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende". Assicurazione facoltativa a copertura dell’eventuale annullamento viaggio. Quotazioni su richiesta

Documenti personali:                Carta d’ identità valida per l’espatrio con 6 mesi di validità residua, senza timbro di rinnovo sul retro

Adesioni:                                 Richiesto acconto del 30 % all’atto della conferma ed invio della scheda adesione viaggio con fotocopia allegata della carta d’identità personale.

Note                                        Le iscrizioni sono aperte a partire dal 19 novembre 2012, le quote si ritengono confermate al raggiungimento di un minimo di  20 partecipanti. Quotazioni da rinegoziare se il numero dovesse essere inferiore.

ITINERARIO DI VIAGGIO – 17 – 18 – 19 Maggio 2013

1° GIORNO - 17 Maggio, Venerdi

Ore 5,30 Raduno del gruppo a Linate – Bancone TAP - check-in.

Ore 6,35 Partenza – volo TAP. Arrivo a Lisbona ora locale 9,20

Trasferimento e sistemazione all’Hotel 4 stelle Visita all’Istituto Camões, presentazione delle attività culturali dell’Istituto e rinfresco. Trasferimento in metrò, Linea Blu, al centro di Lisbona.

Potremo visitare in libertà la città bassa, (A Baixa), lo Chiado e il Bairro Alto ossia la parte sopraelevata della città che pure fa parte del centro. Queste tre zone si possono visitare a piedi senza fatica, permettendo lo shopping e la colazione nei numerosi bar e ristoranti. Verrà

distribuita una indicazione scritta che suggerisce i possibili itinerari e le cose di maggior interesse che si possono incontrare lungo tali percorsi.

Ore 14,30 Raduno davanti al Caffè “A Brasileira”, vicino alla fermata del tram N. 28. Il gruppo sale a bordo del tram N.28 e percorre gran parte della Lisbona vecchia, attraverso i quartieri dell’Alfama, l’antico quartiere arabo, detto anche “la città bianca”. Dalla Chiesa di Nossa Senhora da Graça, si intraprende tranquillamente, a piedi, la discesa verso la Baixa. Lungo il cammino troveremo molte mete degne di una visita, illustrate da apposite schede. Tornati nella Baixa, ci raduneremo sulla Piazza del Rossio e il rientro in albergo avviene con la Metropolitana Blu

Tempo libero fino alla cena in albergo, prevista per le ore 20,00. Serata libera.

2° GIORNO – 18 Maggio, Sabato

Pequeno almoço, (Prima colazione), e trasferimento in pullman a Belém, quartiere di Lisbona, lungo il Tago. Visite al Mosteiro dos Jerónimos, alla Torre de Belém, al Padrão dosDescobrimentos, (Monumento delle Scoperte), sosta alla famosa Pastelaria de Belém, produttrice degli squisiti Pasteis de Belém.

Ore 12,40–14,30 Tempo libero. Visita dall’esterno del Palazzo del Presidente della Repubblica Portoghese, con le pittoresche Guardie al portone.

Colazione nei numerosi ristoranti e bar della zona.

Ore 14,30 Trasferimento in pullman da Belém al Convento di Madre de Deus, nei cui edifici è alloggiato il Museu Nacional do Azulejo. Ritorno in albergo con il pullman

Tempo libero fino alle 20,30 Cena con fado in Albergo

3° GIORNO - 19 Maggio, Domenica

Pequeno almoço. Si opera il check-out!! Bagagli a bordo pullman! Trasferimento in pullman a Sintra, circa 30 Km. da Lisbona. Visita del Palácio Real. Visita al nucleo antico della cittadina, (Vila Velha), shopping, assaggio delle queijadas, tipiche specialità di pasticceria locale.

Colazione libera.

Trasferimento in pullman al Palácio Nacional da Pena, e visita dello stesso. Visita in Pullman a Cabo da Roca, Spettacolare promontorio sull’Oceano.

Ore 17,30 Trasferimento all’aeroporto di Portela. Check-in

Ore 19,45 Imbarco e partenza per Linate

Ore 23,25 (ora di Milano). Arrivo a Linate

Il programma potrà subire variazioni

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano