corriere150repubblica150

giornale150

sole24ore150

 

IlMessaggero-punto-itiltempo

 

ilpiccolo

ilmattino

 

 

lastampa.itil secoloxix

 

ilgiorno

avvenire

 

 

 

 


ITALO - NTV UN ANNO DI SUCCESSI

ntv ITALO

 

Un anno vissuto all’insegna di investimenti a raffica per guadagnare share sul mercato ferroviario. Italo di Ntv si prepara a spegnere la prima candelina e prosegue nel lanciare nuove operazioni che consentano alla compagnia di raggiungere l’ambizioso obiettivo dei 6 milioni di passeggeri movimentati. Un obiettivo che l’amministratore delegato Giuseppe Sciarrone non ha esitato a definire "raggiungibile", forte anche del fatto che il 2012 si è concluso con il superamento della barriera dei 2 milioni di pax.  E se si considera lo schieramento in campo di una flotta di 25 treni, per un totale di 50 movimenti giornalieri, il traguardo potrebbe davvero non essere poi così lontano. Nei primi tre mesi del 2013 "abbiamo movimentato 1,15 milioni di passeggeri - rileva l'a.d. -: un buon presupposto, che ci fa guardare al raggiungimento del break even entro i tre anni dall'avvio delle operazioni, come stimato".  Sul fronte commerciale non sono mancate le operazioni per stringere la collaborazione con le agenzie di viaggi, canale su cui Ntv ha scommesso sin dall’inizio. "La rete con cui attualmente collaboriamo è caostituita da 5mila agenzie di viaggi - specifica il direttore marketing, vendite e servizi di Ntv, Giuseppe Bonollo -: siamo partiti a fine aprile 2012 con circa 3mila punti vendita, ma la tendenza è all'aumento costante".ITALO Una trend che per Ntv potrebbe effettivamente mostrarsi al rialzo, anche grazie al potenziamento dei canali di distribuzione avviato dal vettore. Tra le operazioni più recenti, infatti, una nuova piattaforma di prenotazione e pagamento per le adv, avviata grazie all’intesa con Air Plus. A questo ha fatto seguito il patto siglato cn Accenture e Rail Solution, consociata di Sncf, per mettere a disposizione delle agenzie, anche straniere, la piattaforma avanzata di prenotazione e distribuzione Navitaire Rail.  Per quanto riguarda il fronte operativo, da dicembre prenderanno poi il via i collegamenti Ntv sulla dorsale adriatica, che seguiranno di qualche mese il debutto dell’Alta velocità sulla direttrice Milano-Ancona di Trenitalia qualche settimana fa.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano