DARIO FO. BUONGIORNO MAESTRO !

dario-fo9908BUONGIORNO MAESTRO!

Palazzo Reale a Milano, inaugurazione della Sua ultima mostra. Una raccolta “visionaria” che con altri colleghi della carta stampata e delle radio e delle televisioni ci aveva colpito per la lucidità dei volti e dei corpi raffigurati, immersi tutti in giochi di colore straordinari.

E lei Maestro allargava le sue lunghe braccia e camminava fra le tele e sorrideva e raccontava e sembrava la recita di un fantastico gramlot. 

E poi seduto su un cubo bianco di plastica, un po’ affaticato, si è dedicato alla firma dei cataloghi della Sua mostra concedendosi senza nessuna alterigia. “... a Milano 24orenews perché non si dimentichi mai di parlare di arte”, questo ci scrisse sulla copia che conserviamo in redazione… abbiamo sempre fatto tesoro di quanto scritto per noi in quella sua frase, abbiamo dedicato pagine alla sua mostra, invitando i lettori ad andare a vedere anche il Dario Fo pittore, abbiamo sempre dedicato pagine all’arte. Oggi ha smesso di dipingere, di recitare un ruolo di interprete della migliore “Società Civile” comunque la si pensi, sempre di rilievo, ha lasciato i palcoscenici dai quali ha regalato mirabili interpretazioni e come ha sempre fatto se ne è andato in silenzio verso quel cielo che ha dipinto mille volte. Vogliamo continuare a dirle “buongiorno Maestro” proprio come quella mattina a Milano a Palazzo Reale, perché ai “grandi” come Lei non si deve dire mai “addio”.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

In primo piano