L'AVANA, EL ALMA DE CUBA

Plaza ViejaPer Ernest Hemingway solamente Venezia e Parigi la superano in bellezza: l'Avana, capitale di Cuba, è infatti una delle città più affascinanti del mondo, la destinazione per eccellenza nell'Isola più grande delle Antille. È una città molto viva e piena di colore, marittima, allegra, spregiudicata. La città è suddivisa in tre parti: L’Avana Vieja, il Centro con il Prado ed il Vedado con la Plaza. L'Habana Vieja, cuore della città, è il più significativo esempio di insediamento urbano coloniale delle Americhe arrivato intatto ai giorni nostri,  dichiarato Patrimonio Culturale dell'Umanità dall'UNESCO nel 1982. La zona, che risale al XVI secolo, consta di un insieme di piazze e strade pittoresche attorno alle quali vennero costruiti non solo maestosi edifici, ma anche un poderoso sistema difensivo dove risaltano tra gli elementi più importanti il Castello de la Real Fuerza, il Castello dei Tres Reyes del Morro e la Fortezza di San Carlos de la Cabaiia, che conservano la loro antica imponenza.

Plaza RevolutionDominata dalla barocca Catedral de La Habana, Plaza de la Catedral è la piazza più famosa dell'Avana e una delle più ricche di storia e di arte. Qui in passato sono state conservate le ceneri di Cristoforo Colombo, successivamente riportare in Spagna quando Cuba vinse la guerra d'indipendenza nel 1899. Un'altra piazza rinomata, dove un tempo risiedeva la ricca borghesia, è Plaza Vieja. Vicinissima a questa, nei pressi del porto, vi è una delle piazze più animate della città vecchia, che prende il nome dalla Basilica di San Francesco di Assisi (1591), sede dei  francescani. Il principale valore patrimoniale dell’Avana risiede nel fatto che le sue costruzioni comprendono un ventaglio di stili architettonici, creati in cinque secoli, che vanno dal preBarocco al Barocco, con tratti di Neogotico, al Neoclassico, l'Eclettismo, l'art Nuveau e l'art Déco sino al movimento moderno. La parte più moderna, invece, è quella del quartiere Vedado, dove si concentrano abitazioni di prestigio, musei, ristoranti, alberghi. Qui si trova Plaza de la Revolución, dove si erge la statua dedicata all'eroe nazionale José Martì, mentre sulla parete del Ministero degli Interni domina un enorme ritratto di Che Guevara con la scritta "Hasta la victoria siempre".  L'Avana si vive anche a tavola: nel cuore del Vedado c'è il Paladar Amor, un appartamento con pavimento a scacchi bianchi e neri e mobili antichi. Qui si trovano i piatti della cucina criolla. Grazie alla sua storia ricchissima, una grande cultura e profonde tradizioni la capitale di Cuba è oggi una delle località più visitate al mondo.

Elena Fossati

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità