VENAROTTA ASCOLI PICENO. STORIE DI FILO

LOCANDINA RICAMO 2018 1

VENAROTTA -  ASCOLI PICENO - MARCHE

L'ARTE DEL RICAMO

Il 25 e 26 agosto 2018 il centro ascolano racconta

“una storia scritta col filo”

Immagine1

A Venarotta  “tramano” le meraviglie del ricamo!  Per il Grand Tour delle Marche di Tipicità ed ANCI, un week end nel segno della più espressiva manualità creativa. “Vivere all’italiana” è lo slogan con cui il Ministero degli Esteri sintetizza quell’insieme di esperienze  che solo il nostro Paese è in grado di offrire. Manualità, tradizioni, life style, creazioni che piacciono al mondo.  A Venarotta, a due passi da Ascoli Piceno ma già pienamente immersi nelle suggestive atmosfere del Parco Nazionale dei Monti Sibillini, il 25 ed il 26 agosto 2018 è di scena Le meraviglie del ricamo, l’ultimo evento del Grand Tour delle Marche per il più estivo dei mesi!  Una magica armonia pervade le vie del paese: è il movimento sapiente e cadenzato delle ricamatrici, abili interpreti di un rito affascinante e misterioso. Mani che creano meraviglie, con trame riferite a codici dapprima segreti, ma che poi si svelano in sorprendenti creazioni.

21078418 10213046013040399 1690711963422671042 n Un week end da vivere nell’autentico spirito del Grand Tour delle Marche, ossia da esploratori in cerca di esperienze autentiche, a contatto con il Genius Loci del territorio. A Venarotta, non solo ricamo, ma anche tante altre espressioni del “saper fare”! Infatti si susseguiranno esposizioni di artigianato, spettacoli musicali e la possibilità di assaggiare pietanze tipiche dei Sibillini e dell’entroterra ascolano,  con un anteprima di pittura murale già a partire da giovedì 23. Sarà presente anche la “città della fisarmonica”, Castelfidardo, con il suo melodioso e seducente strumento, altro vanto del Made in Marche nel mondo. Il clou della festa è nella giornata di domenica 26, ad iniziare dalla “camminanza celestiniana da Ascoli a Venarotta”, un percorso benessere che prevede anche la Ecomuseo Experience. 21078581 10213046012560387 567867703089854585 n

Nel pomeriggio si apre l’Expo del Saper Fare, dedicata a ricami, artigianato e prodotti della manualità creativa, con la possibilità di cimentarsi in esperienze “live” guidati da abili ricamatrici. Alle 17,00 sarà inaugurato un vero e proprio “Museo del ricamo e dell’artigianato”. 

Tutte le iniziative inserite nell’intenso programma delle meraviglie del ricamo sono consultabili

www.meravigliedelricamo.it  www.comune.venarotta.ap.it. 

Sulla piattaforma “tipicitaexperience.it”

e sull’app di Tipicità, le info per godere appieno le opportunità offerte dal Grand Tour delle Marche, promosso da Tipicità ed ANCI, con la possibilità di costruirsi menù di viaggio personalizzati e scoprire gli incanti della regione italiana declinata al plurale: le Marche!

venarotta ascoli piceno

PROGRAMMA  EVENTO

Giovedì 23 agosto 2018

21.00  Anteprima presso lo chalet OLTREMARE di San Benedetto del Tronto     

da Giovedì 24 a Domenica 26 agosto

Mensa Scolastica    MURI A PERDERE, intervento di pittura murale

Realizzazione di Alessandra Carloni

Venerdi 24 Agosto 201

17:30 P. Spalvieri    LUDOBUS ludoteca Riù, riciclo e riuso dei materiali.

Sabato 25 agosto 2018

19:30 Via Sabatini  PIZZA E BIRRA dalle materie prime del nostro territorio.

Con Locanda ANNO MILLE e Birrificio Le Fate

21:00 Via Sabatini  Ellis Road Band in concerto  

Domencia 26 agosto 2018

10:30 Ascoli Piceno (Sant’Emidio grotte) Camminanza Celestiana da Ascoli a Venarotta Salute in cammino ed ecomuseo experience Servizio di Navetta andata e ritorno (per info 348 0190261)

16:30 Via Sabatini EXPO DEL SAPER FARE – Ricami, artigianato e prodotti del nostro saper fare mostra, mercato e gruppi di lavoro per le vie del centro

17:00 Via Nardi INAUGURAZIONE del MUSEO DEL RICAMO E ARTIGIANATO

17:00 Via Sabatini  PIZZICA in movimento, workshop e animazione

17:30 P. Simonetti presentazione libro «Venarotta e i giovani del Borgo»

19:30 Via Sabatini cena in Piazza – I cibi del nostro saper fareProloco Venarotta

21:00 Via Sabatini spettacolo con PICENOMOOD, SPAZIO FOLK e ZIGA’ TRIO 

 

INFO: 0734.277893, Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. , www.tipicitaexperience.it

 

La storia conosciamo: Venarotta:

Nell’entroterra ascolano c’è Venarotta, piccolo paese con origini piuttosto oscure, probabilmente del primo medioevo, sul cui toponimo si continua a discutere.  Sia che derivi dalla presenza di un tempio dedicato a Venere, sia che riprenda una “vena”, una sorgente del terreno, Venarotta ha sempre gravitato nell’orbita del capoluogo ascolano. Il paese si inserisce tra le valli del Fluvione e del Chiaro in un paesaggio dove si alternano colline e zone di pianura piene di ulivi, di viti e campi coltivati. Probabilmente il borgo fu edificato per dare rifugio alle popolazioni che fuggivano dalle incursioni barbariche sulle coste adriatiche; alla fine del VI secolo venne edificato il Castello di Venarotta. Nei secoli successivi gran parte del territorio circostante era in mano ai “farfensi”, cioè ai monaci imperiali di Farfa che da poveri missionari benedettini si erano trasformati in potenti feudatari. 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità