VENEZIA - MESTRE. LEONARDO ROYAL HOTEL VENICE “LA CITTA DEL FUTURO”

UN MONDO NUOVO NELL'HOTELLERIELEONARDO ROYAL HOTEL logo

In Veneto a Mestre, una cittadina nell'hinterland di Venezia,  sempre in continua evoluzione "quando la periferia fà tendenza e moda". Particolarmente interessante si configura in tal senso il progetto veneziano-mestrino del Gruppo Fattal. Mestre è tra le città più giovani d’Europa grazie alla popolazione residente (molti universitari dell’ateneo veneziano) da anni polo attrattivo per la nightlife dei giovani di Venezia e dintorni, con Piazza Ferretto, Corte Legrenzi e via Ancona da anni epicentro della movida e l’Heineken Jammin Festival.In questa direzione sta continuando ad andare il progetto di rilancio: trasformando la città in contraltare contemporaneo e dinamico della vicina Serenissima.

HOTEL LEONARDO ROYAL VENICE

Altra grande attrattiva Il Museo del ’900 è un museo multimediale, interattivo e immersivo che racconta, attraverso tecnologie innovative, le grandi trasformazioni che hanno caratterizzato la vita degli italiani nel corso del XX secolo. Visori per la navigazione in ambienti virtuali, dispositivi multitouch, ologrammi e altri dispositivi tecnologici sono a servizio della narrazione e del coinvolgimento dei visitatori per renderli protagonisti attivi dell’esperienza culturale, un museo che farà parlare di sé per la sua alta innovazione, vale davvero una visita si trova a pochi passi dal Leonard Royal Hotel Venice.

Interni

Nuovissima struttura innaugurata ai primi di giugno questo nuovissimo ed elegante Hotel della Catena Leonardo, un Hotel che si articola in 244 camere, e 5 suites "women friendly", con il ristorante "Vitruv"da 180 ospiti. aperto anche alla clientela esterna, con la gestione  di Fede Group, una società all'avangurdia  nei servizi di ristorazione e hotellerie, per tutto quello che concerne le eccellenze enogastronomiche di altissimo prestigio. 

BAR LEO

Per i meeting e convention sono disponibili 3 sale meeting modulabili e una piacevole novità. una serie di camere dedicate alle donne con tutti quei piccoli accessori che le donne tendono a dimenticare a casa. Accogliente e attrezzato il lounge Bar "Leo" per aperitivi e dopo cena dove si organizzano serate a tema con  dj set. Interessante area fitness con una palestra super atrezzata e  sempre open, attualmente sono impiegate 60 persone. Una sintesi questa della presentazione del direttore Andrea Doria, i numeri del Leonardo Royal Hotel Venice di Mestre, un comcept minimal chic struttura "4 stelle superior" del gruppo di hotellerie di origini israeliane della famiglia “Fattal. Il gruppo, di cui la divisione europea Leonardo Hotels ne fà parte. Ha costruito in poco più di 20 anni un portfolio di oltre 190 strutture, sei diversi marchi per 622 milioni di fatturato (2017) ospitando circa 5 milioni di turisti. La società è quotata da aprile 2018 alla Borsa di Tel Aviv per una capitalizzazione di circa 1,5 miliardi di euro.

CAMERAL’Hotel a pochi passi dalla stazione di Mestre, nasce da una idea innovativa del gruppo, che crede nei progetti di riqualificazione, aprendo spesso le proprie strutture in aree "particolari". È così che questa nuova struttura ha cercato il dialogo con l'esterno, "bonificando" una zona difficile della città. «Dalla recente inaugurazione di M9, all’arrivo di un happening come Home Festival in città a luglio. Tutto è curato nei minimi particolari. Marmi, velluti, cristalli e legno: per la realizzazione della proprietà sono stati utilizzati materiali di pregio in grado di trasmettere il tipo di offerta e clientela a cui la struttura si rivolge. In termini di target, l'hotel è pensato per persone singole in viaggio per affari, ma non solo. L'obiettivo è quello di puntare anche  sul fatto che la città, oltre che limitrofa a Venezia, si trovi a pochi chilometri da province ad alta produttività e ad alto contenuto artistico e paesaggistico.

SALE MEETING

Anche i prezzi sono contenuti e riflettono questa "vocazione", con una proposta di «buona qualità al giusto prezzo». Le camere partiranno da 80 euro in bassa stagione, fino ad arrivare ai 160 per quanto riguarda le camere standard, mentre si andrà dai 200 ai 250 per i week end. Una vera comodità per i soggiorni, anche durante i periodi di grande afflusso turistico a Venezia

STUZZICHINI

Leonardo Royal Hotel Venice Mestre 

 Via Ca' Marcello, 6,  MESTRE (Venezia)

Telefono: 041 8726

 

www.leonardo-hotels.it

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità