EMILIA ROMAGNA. LE INIZIATIVE DI TRAIL E RUNNING 2019

EMILIA ROMAGNA TOURIST 2019

EMILIA IN CORSA

 Le iniziative di trail running per il 2019

tra Parma, Piacenza e Reggio Emilia


Quello di Destinazione Turistica Emilia è un circuito che può essere percorso in lungo e in largo utilizzando mezzi di ogni tipo. Ma il più ovvio – nonché il più appagante dal punto di vista paesaggistico – rimangono sempre le gambe. Con un pizzico di competitività, attraversare le colline e lasciarsi alle spalle le rocche e gli appennini diventa un’esperienza da condividere con gli altri partecipanti alle innumerevoli gare di trail organizzate tra le province di Parma, Piacenza e Reggio Emilia.

PIACENZA

Con un tracciato di 16 km e 1300 metri di dislivello nella giornata di venerdì 26 luglio e i tre percorsi disabato 27 luglio, compresa la gara regina su 54 km e 3100 metri di dislivello, la nuova edizione delFerriere Trail Festival si prepara alla partenza. Quella organizzata da Piacenza Natural Sport è una manifestazione che porta i partecipanti su itinerari di montagna snodati nell’Alta Val Nure, in un ambiente caratterizzato da vecchie piste e sentieri storici circondati e pervasi dalla natura, con dislivelli proporzionati al grado di difficoltà. Previsto anche un mini-trail ludico motorio di 2 km per i più piccoli.

Il 15 agosto 2019 è invece la data da segnare per gli impavidi podisti intenzionati a misurarsi con Il Sentiero dei Dragoni – Ecomaratona della Val D’Arda, gara dedicata agli appassionati della corsa in montagna, che sono chiamati a sfidarsi su un tracciato incuneato tra i sentieri e i Boschi della Val D’Arda, nel comune di Morfasso. Tra gli highlight della 12esima edizione, il tratto di cresta tra Passo Santa Franca e Passo Pellizzone. La manifestazione si divide in un trail corto di 25 chilometri e nella vera e propriaecomaratona, sviluppata su 42 chilometri. Per chi vuole correre nella storia, oltre che nella natura, il 29 settembre 2019 si rinnova l’appuntamento con l’Arquato Trail, su un percorso di 22 km in montagna con dislivello di 2100 metri. Castell’Arquato (PC), borgo medievale che negli anni ’80 offrì un set d’eccezione a LadyHawke, è il punto di partenza di un tracciato che si snoda attraverso il Parco del Piacenziano e accarezza le colline tra la Val d’Arda e la Valle del Chiavenna.

Archiviata l’edizione 2019, The Abbots Way scalda i muscoli per arrivare preparata di fronte ai 125 km che dal 3 al 5 aprile 2020 costituiranno una sfida irresistibile per i runner richiamati dal fascino dell’Ultrarail sulla Via degli Abati. Da Bobbio a Pontremoli, boschi e sterrati si susseguono su un percorso che attira ogni anno centinaia di corridori da tutta Italia. E non solo.

Per info: Destinazione Turistica Emilia – Iat di Piacenza

Tel. 0523 492001. E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

PARMA

Parma fa valere il proprio titolo di Città Creativa per la Gastronomia UNESCO lanciando idealmente la palla al settimo Summer Trail del Prosciutto di Parma, in programma domenica 15 settembre 2019. Dai nastri di partenza di Sala Baganza, ci si lancia alla conquista del podio su un percorso competitivo di 21,5 km e 700 m di dislivello, con passaggi tra il Parco dei Boschi di Carrega e nei pressi del Calanco della Culla, con uscita dominata dalla Torre del Boriano. Previsti anche un tracciato per chi vuole correre senza puntare alla vittoria e uno short trail di 11 km per chi è mosso dallo spirito agonistico ma... solo fino a un certo punto. Per rimanere in tema di gambe e gusto, il 6 ottobre 2019 il TARTUFO TRAIL RUNNING ® raggiunge il traguardo della 12esima edizione. L’Appennino Parmense diventa un grande circuito di storia e natura, spalmato su percorsi di un territorio dichiarato dall’UNESCO Riserva MAB. Dai 17 ai 77,8 chilometri, le quattro varianti di corsa nel cuore della Food Valley toccano luoghi strepitosi come il Monte Sporno e il Montagnana, le guglie rocciose dei Salti del Diavolo, la Via degli Scalpellini e la Via Francigena, in una cornice autunnale che – come sempre – esalta i colori di boschi e prati.

Tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre, si tiene inoltre la Fiera del Tartufo Nero di Fragno, dove il gusto è l’unico vincitore e i partecipanti senza pettorale sono gli appassionati di questo prezioso frutto della terra, qui al centro di menu di ogni sorta ma anche di un calendario di eventi, comprensivo di convegni, conferenze, concerti e mercatini.

Domenica 10 novembre 2019, il Winter Tarsogno Trail WTT – confermata la propria natura di manifestazione a basso impatto ambientale - rinnova la sfida tra sentieri e carraie sulla doppia distanza con due percorsi competitivi, rispettivamente di 17 e di 12 km, che si dividono all’altezza del bivio di Goreto. Se quello più breve ritorna in paese, il più lungo continua la propria cavalcata verso il Monte Zuccone.

Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Parma

Tel. 0521 218889. E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. "

 

REGGIO EMILIA

La provincia di Reggio Emilia affida al progetto Running Park 28 percorsi tracciati sul suo angolo di Appennino, territorio dichiarato dall’Unesco riserva MAB, dove lo sport si fonde col turismo e la corsa assume una nuova dimensione, libera da cronometri e ritmi di gara. Il sito http://www.runningpark.it

è un florilegio di consigli e strumenti utili per dare ai runner la possibilità di scoprire in piena autonomia una zona estesa su 17 comuni.

Domenica 14 luglio 2019, Busana, nell’alto Appennino reggiano, si prepara ad accogliere la nuova edizione dell’ECOMARATONA DEL VENTASSO, gara unica per il suo l’equilibrio tra sport, prestazione atletica, spirito amatoriale, solidarietà, impegno alla promozione del territorio e volontariato. Sui sentieri del Monte Ventasso, alla canonica e sfidante maratona di 42 km con dislivello di 2200 metri, si aggiungono percorsi più brevi come il V15- Trail su 15 km, il Cadoniche Trail su 22 km, il Mini Trail ai Canevari (riservato al settore giovanile) e il Giro del Casale, una passeggiata Nordic Walking non competitiva di 15 km. La terza edizione del Trail fonti del Secchia va in scena il 27 e il 28 luglio 2019, con arrivo e partenza dalla sede del parco nazionale Appennino Tosco-Emiliano in Via comunale 23. Il percorso - di media difficoltà, su 18,5 km e con un dislivello positivo di 1690 m - si svolge nei  comuni di Fivizzano e delVentasso, su percorsi naturali di sentieri, carraie, mulattiere, single track e piccoli tratti di asfalto. Se il 9 agosto 2019 a illuminare la via degli appassionati della corsa arriva il Centrale Elettrica Night Trail, è invece Castelnovo Ne’ Monti a ospitare il Trail della Pietra di domenica 8 settembre, con due percorsi competitivi di 22 e 13 km su un’ampia varietà di sentieri e passaggi per ammirare lati nascosti della Pietra di Bismantova, tra pareti di roccia verticali, antiche mura e borghi storici.  In programma il 15 settembre 2019, il Trail Matildico sulle Colline dell’Eden è un impegnativo percorso competitivo tra Salvarano e Quattro Castella, che mette alla prova anche i più preparati tra i podisti, nonostante un rassicurante nome che evoca scenari bucolici di armonia e serenità. Il 14 dicembre 2019,

infine, i 16 km del Christmas Winter Trail sono il regalo di Natale di Vezzano sul Crostolo ai runner incalliti che vogliono chiudere l’anno spingendo sulle gambe.

Per info: Destinazione Turistica Emilia - Iat di Reggio Emilia.

Tel. 0522 451152. E-mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità