UN VIAGGIO IN MALESIA PER UNA TAZZA DI TÈ...

 

UN VIAGGIO LUNGO UNA TAZZA DI TE’

Il benessere arriva direttamente dalle piantagioni malesi

Milano, 17 febbraio 2011 - In un epoca in cui la ricerca delle nostre origini, la riscoperta dei processi naturali di prodotti che ogni giorno arrivano sulle nostre tavole e l’attenzione verso la sostenibilità si dimostrano un trend in crescita, l’Ente del Turismo della Malesia offre la possibilità di vivere a 360° una delle bevande più degustate al mondo: il tè. Dalle piantagioni alla tavola. Un vero e proprio viaggio che accompagna i turisti in tutte le fasi di produzione di questa bevanda dagli effetti benefici con un occhio di riguardo verso l’ambiente circostante e la sostenibilità.

 

Due le destinazioni malesi in cui è possibile esplorare le piantagioni di tè: il Sabah nell’isola del Borneo e Cameron Highlands s nel cuore della Malesia peninsulare. Il Sabah Tea Garden è dedicato a chi vuole unire la scoperta e il piacere del tè ad una serie di attività ludiche organizzate all’interno della piantagione per immergersi appieno nell’essenza del tè, mentre Cameron Highlands s è una miscela tra le origini della produzione del tè e il relax più assoluto.

 

Sabah Tea Garden

Le piantagione di tè del Sabah si trovano avvolte intorno ad una foresta pluviale incontaminata di circa 130 milioni dianni. Questo accostamento unico regala a tutti i viaggiatori l’occasione di ammirare due elementi caratterizzanti del panorama naturale malese.

 

Le coltivazioni ricoprono 1.200 acri mentre i restanti 5.000 sono incontaminati e caratterizzati dalla presenza dalla foresta pluviale che fornisce cibo e riparo a diverse tipologie di insetti che, diversamente, intaccherebbero le piantagioni. Questo tipo di approccio sostenibile rientra perfettamente nell’ottica proposta dal Governo della Malesia, volto ad ottenere un ambiente pulito e salutare, libero dall’utilizzo di pesticidi per mantenere intatta la qualità del prodotto.

 

Le attività proposte dal Tea Garden sono innumerevoli e spaziano da ambiti culturali ad ambiti più puramente ludici riservati a grandi e piccini. E’ possibile, infatti, partecipare ad escursioni – a piedi o in bicicletta - all’interno delle piantagioni, imparare ad accendere un fuoco con le antiche tecniche o cucinare della saporita tapioca con contorno di patate dolci.

 

Caratteristica principale rimane la possibilità di sorseggiare nella Sabah Tea Longhouse una buona tazza di tè in una delle tante essenze disponibili.

Cameron Highlands

Cameron Highlands s è una regione della Malesia particolarmente adatta alla coltivazione del tè grazie al suo clima umido-temperato. Esistono due località principali – il Boh Tea Center e la Bharat Tea Plantation - dove è possibile riuscire a prendersi una pausa rilassante dallo stress quotidiano gustando un ambiente incontaminato e di grande impatto visivo.

 

Gli elementi caratteristici di questa zona sono la possibilità di partecipare a tour culturali sull’origine della fabbricazione del tè, prendendo parte alle escursioni che permettono di vedere da vicino antichi macchinari dedicati alla

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità