PUGLIA. ECCELLENZE PUGLIESI IN VETRINA A NEW YORK FINO AL 15 luglio 2011

 

ECCELLENZE PUGLIESI A NEW YORK

PROROGATA AL 15 LUGLIO 2011

L’ESPOSIZIONE A EATALY-NY

"Noi non siamo migliori di altre regioni. Siamo soltanto diversi, e siamo felici di offrirvi la nostra diversità come un dono". Con queste parole Nichi Vendola, presidente della Regione Puglia, ha esordito alla conferenza stampa ‘La Puglia: crocevia di culture e incontri nel Mediterraneo', svoltasi nel Palazzo Eataly di New York che, per tutto il mese di giugno, ospita le eccellenze gastronomiche pugliesi. L'iniziativa pugliese a New York si sta dimostrando un vero e proprio successo, tanto che Oscar Farinetti, patron di Eataly, ha annunciato di voler ospitare ancora per 15 giorni le eccellenze pugliesi. Ventimila visitatori al giorno (50% americani - 50% turisti) per una selezione di prodotti pugliesi. Sino al 15 luglio, dunque, proseguirà la promozione della Puglia agroalimentare nel megastore americano. "Grande feeling - ha sottolineato Farinetti - che ci consentirà di traguardare con grande entusiasmo e l'apertura di Eataly a Bari, programmata per il settembre 2012".

"Questa collaborazione tra la Regione Puglia e Eataly NY vuole promuovere la cultura attraverso le eccellenze alimentari, che rappresentano per noi uno dei tratti identitari più evidenti - ha aggiunto Dario Stefano, assessore alle Risorse agroalimentari - la Puglia è conosciuta nel mondo per la qualità dei suoi prodotti e la sicurezza alimentare".  Stefano ha poi sottolineato il legame agricoltura-turismo. "La Puglia - ha aggiunto - è a Eataly NY per promuovere la sua cultura agroalimentare che è divenuta anche leva di forte attrazione turistica, grazie alla sua biodiversità, ai paesaggi rurali e all'enogastronomia".

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità