COSTIERA AMALFITANA. MARINA DI PRAIA

La provincia di Salerno è un territorio immenso caratterizzato da paesaggi di una natura incontaminata e da un passato pieno di testimonianze e cultura, un territorio ricco di attrattive, tutto da scoprire e da assaporare.

ITINERARI NATURA

Gli itinerari riportati rappresentano le identità territoriali, percorsi  tematici predefiniti in grado di valorizzare le caratteristiche peculiari del territorio, per aiutare il turista nell’esplorazione più semplice e soddisfacente di luoghi sconosciuti, attraverso una sorta di guida alla scoperta delle risorse più interessanti e caratteristiche.

 
L' Antica Plagianum oggi Praiano viene da sempre ricordata come una borgata di pescatori poiché fino a pochi decenni fa la pesca costituiva l’unica risorsa di vita per i suoi abitanti.

Anticamente l’abitato era molto vicino al mare, ma a  causa di calamità naturali e aggressioni da parte degli arabi e dei saraceni, il nucleo abitativo fu spostato più in alto e la costa fortificata con torri di avvistamento e difesa.

Nel corso dei secoli la città ha sviluppato numerose tipicità come la lavorazione della seta, del corallo e sopratutto la coltivazione delle arance che sono il simbolo della città riportate anche nello stemma comunale, tutto ciò le hanno conferito riconoscimenti a livello mondiale 
 
La parte bassa di Praiano si allunga verso la Marina di Praia, l'unico punto di approdo raggiungibile in auto della Antica Plagianum,  con la spiaggia scavata tra due alte pareti di roccia, allo sbocco dell'aspro vallone di Praia.

A guardia della Marina  si trova sul promontorio una delle torri di avvistamento del caratteristico borgo, la Torre a Mare di origine  medievale, e al di sotto, l’incantevole sentiero della Scogliera di Praia, denominata dal FAI “Luogo del Cuore”.  

Lungo questa suggestiva stradina, è possibile ammirare la costa fino a
Conca De Marini, località che sorge in una conca della Costiera Amalfitana e da sempre scelto come meta turistica da importanti personaggi della storia, la Costa di Praiano e sul fondo lo scoglio dell’Isca, splendida perla che si erge nel mare cristallino dove si può scorgere da lontano i resti di un'antica villa romana. 

Oggi Marina di Praia è un'apprezzata località balneare, attrezzata con night club, ristoranti dove poter mangiare dell’ottimo pesce, alberghi e stabilimenti balneari.  

E proprio le strutture ricettive sono il fiore all’occhiello di Praiano: Hotels, affittacamere, case vacanza, situate tra le tipiche abitazioni costiere o affacciate sull’Isola de' li Galli.

Praiano è anche tradizione gastronomica. Nei numerosi ristoranti praianesi è infatti possibile degustare piatti a base di pesce innaffiati da ottimo vino della Costiera.

Ogni anno numerose sono le manifestazioni organizzate nel Comune di Praiano dove si coniugano perfettamente danza, musica e cultura popolare.

Con brevi escursioni in barca, è possibile inoltre visitare la costa nei dintorni, in particolare le suggestive Grotte di Suppraiano una cavità naturale con splendidi giochi di acqua e piccoli stalattiti, la Grotta dell'Africana ; raggiungere Cala della Gavitella, la scogliera di Torre di Grado e la solitaria spiaggia “Le Praie”, caletta dove la vegetazione e le rocce sembrano perdersi nelle limpidissime acque .Tutte mete esclusive raggiungibili solo via mare e che offrono ai visitatori spettacolari scenari.

fonte:uffturismoSA
Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Curiosità