LOGO ITALIADAGUSTARE mozzarellabufala125x60 parmigiano115x60 barcampari 115x60

Torna la Rassegna Enogastronomica del Parco Oglio Nord, dal 7 al 9 ottobre 2016

Dal 7 al 9 ottobre 2016 torna, ricca di numerose novità,

la Rassegna Enogastronomica del Parco Oglio Nord

lag

Il Parco Regionale Oglio Nord raccoglie 34 Comuni il cui territorio ricade sul fiume Oglio.

Si tratta di Comuni che appartengono a tre Province: Cremona, Brescia e Bergamo, un’area che nel 2017, insieme a Mantova, continuazione del fiume Oglio, riveste il ruolo di Regione Gastronomica Europea.

Anche per questo motivo il Parco Regionale Oglio Nord si è preparato nei mesi scorsi per rendere pubblici alcuni degli obiettivi che ha perseguito negli scorsi anni. Come la schedatura dei prodotti agroalimentari che fanno da corollario a un territorio ancora verde e intatto.

L’edizione 2016 della Rassegna, l’undicesima, si tiene a Corte de’ Frati, nel Cremonese, presso l’Agriturismo Colombarotto. Ogni anno infatti la manifestazione si tiene in una diversa provincia.

Ma sono numerose le novità che arricchiscono la mostra mercato dei prodotti delle aziende il cui territorio ricade nel Parco. Si parte infatti venerdì 7 ottobre, con un convegno istituzionale che intende sviluppare il ruolo che i Parchi possono avere nella promozione dei territori di loro competenza e circostanti. Dopo gli interventi del sindaco di Corte de’ Frati e del presidente del Parco Oglio Nord, Luigi Ferrari, sono chiamati a rispondere al giornalista del Giornale di Brescia Tonino Zana il presidente di Brebemi S.p.A. Francesco Bettoni, il consigliere regionale Alberto Cavalli e gli amministratori dei parchi regionali limitrofi (Adamello e Oglio Sud). La mattina di sabato 8 ottobre è dedicata all’approfondimento della legge sullo spreco alimentare, da poche settimane entrata in vigore: 18 articoli che semplificano la vita ai cittadini e alle azinede che vogliono regalare cibo alle ONLUS impegnate  a favore dei poveri con la possibilità, per i Comuni, di fare sconti sulla TARI a chi ha deciso di impegnarsi in tal senso. Un servizio che vogliamo fornire ai Comuni che fanno parte del parco, ma anche a quelli che non conoscono nei dettagli la legge, svela Luigi Ferrari. Saranno presenti coloro che la legge l’hanno in qualche modo pensata e scritta: Federdistribuzione con il suo direttore Stefano Crippa, Massimo Fiorio relatore della legge in Senato, e le associazioni che lavorano sul territorio a favore dei meno abbienti, Caritas e Cauto. Anche gli agricoltori sono chiamati a collaborare per la buona riuscita della norma e in questa direzione si esprimerà Libera, l’Associazione degli Agricoltori Cremonesi per mezzo della voce del suo direttore, Ildebrando Bonacini. A fare gli onori di casa l’assessore regionale all’Ambiente e allo Sviluppo sostenibile Claudia Maria Terzi, con l’intervento di Riccardo Lagorio, giornalista enogastronomico, a moderare l’incontro.

Proprio perché il Parco raccoglie i territori di tre Province incluse nella Regione Europea della Gastronomia, esso deve svolgere un ruolo rilevante nella cornice istituzionale. Per questo abbiamo voluto sviluppare un terzo convegno, sabato pomeriggio, che ha come titolo Alimentarsi con i prodotti dei parchi, continua Ferrari. Relatori di alto profilo come Antonio Santini, patron de Dal Pescatore, internazionalmente riconosciuto come tra i migliori ristoranti d’Italia, che ha sede proprio nel Parco Oglio Sud; la nutrizionista volto noto della tv, Evelina Flachi, protagonista a La Prova del Cuoco di Rai1; Fabio Benati, presidente dei Giornalisti di Agricoltura della Lombardia; e due produttori del Parco: Franco Plebani de Il Calepino di Castelli Calepio (BG), produttore di vino, e Giuseppe Bettella, cremonese e produttore di salumi. A moderare l’incontro Romano Gandossi, già direttore de La Voce di Mantova.

Ma non mancano momenti dedicati ai più giovani. Sabato e domenica infatti i bambini sono chiamati a utilizzare il materiale che il Parco mette a disposizione per creare mangiatorie agli uccellini e adornare le cornici che saranno ultimate con semi, foglie e altro materiale naturale raccolto nel Parco.

Visitare l’XI Rassegna Gastronomica dell’Oglio Nord vale la pena. L’ingresso è gratuito, si possono conoscere realtà che lavorano prodotti genuini e vi è la possibilità di visitare il Museo degli organi a Gabbioneta Binanuova e il Museo dei minerali e fossili proprio a corte de’ Frati, a pochi chilometri dalla manifestazione.

Anche gli amministratori dei Comuni del Parco diventano protagonisti. Domenica pomeriggio sono chiamati a una performance culinaria utilizzando i prodotti del Parco. Chi vince non solo è un bravo amministratore, ma sa anche valorizzare il Parco in cucina, conclude Luigi Ferrari.

Maggiori informazioni

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

al numero di telefono 3775130609

o a quello del Centro Educativo Culturale del Parco Regionale Oglio Nord, 0374837067.

 

VENERDÌ 7 OTTOBRE

ore 20.30

Il ruolo dei Parchi

nella promozione del territorio

Alberto Cavalli consigliere regionale

Alessandro Bignotti presidente Parco Regionale Oglio Sud

Dario Furlanetto direttore Parco Regionale dell'Adamello

Francesco Bettoni presidente Brebemi S.p.A.

Marco Protti presidente Parco Regionale delle Dolomiti Friulane

Simona Ferrarini vicepresidente Parco Regionale dell'Adamello

Introduzioni da parte di:

Luigi Ferrari presidente Parco Regionale Oglio Nord

Rosolino Azzali sindaco del Comune di Corte de' Frati

Modera: Tonino Zana giornalista

 

 

SABATO 8 OTTOBRE

ore 10.00

Dallo spreco alimentare

un'opportunità per le comunità

Claudia Maria Terzi assessore all'Ambiente, Energia

e Sviluppo sostenibile della Regione Lombardia

Cristiano Mario Beltrami vicedirettore di Caritas Diocesana di Cremona

Ildebrando Bonacini direttore Libera Associazione Agricoltori Cremonesi

Luigi Moraschi vicedirettore Associazione Cauto

Massimo Fiorio onorevole, firmatario della legge sullo spreco alimentare

Stefano Crippa direttore di Federdistribuzione

Modera: Riccardo Lagorio giornalista

ore 16.30

Alimentarsi con i prodotti dei Parchi

Antonio Santini patron Dal Pescatore

Evelina Flachi nutrizionista La Prova del Cuoco, Rai 1

Fabio Benati presidente ARGA Lombardia

Franco Plebani produttore Parco Regionale Oglio Nord

Giuseppe Bettella produttore Parco Regionale Oglio Nord

Riccardo Lagorio giornalista

Modera: Romano Gandossi giornalista

dalle 14.00 alle 17.00

La merenda è servita

I bambini aiutano gli uccellini del Parco

a sopravvivere ai rigori invernali attraverso la

costruzione di una mangiatoia in legno.

 

 

DOMENICA 9 OTTOBRE

ore 10.00

Breve corso di analisi sensoriale:

gli abbinamenti tra i prodotti

del Parco Oglio Nord

domenica 9 ottobre

ore 14.00

Ti cucino il Parco.

Gara di cucina aperta agli

Amministratori dei Comuni del Parco

Partecipano, tra gli altri, i Comuni di:

Cividate al Piano (BG)

Corte de’ Frati (CR)

Orzinuovi (BS)

Quinzano d'Oglio (BS)

Roccafranca (BS)

Villachiara (BS)

domenica 9 ottobre

dalle 10.00 alle 12.00

e dalle 14.00 alle 17.00

 

 

Una cornice per il parco

I bambini possono decorare con semi, foglie,piccoli

rametti e altro materiale naturale una cornice. In seguito

aggiungono una fotografia suggestiva del Parco.

 

 

Visite guidate gratuite da prenotare:

sabato 8 ottobre - dalle 15.00 alle 18.00

Museo degli Organi a Gabbioneta Binanuova

domenica 9 ottobre - dalle 15.00 alle 18.00

Museo dei Minerali e Fossili a Corte de’ Frati

 

Condividi
comments
  • Menabrea_2
  • Menabrea_1

Italia da Gustare